SBK Misano 2014, Superpole: Sykes davanti a Giugliano e Guintoli, quinto Melandri

Superpole per Tom Sykes su Kawasaki a Misano, davanti alla Ducati di Giugliano e all'Aprilia di Guintoli

da , il

    Superpole per Tom Sykes a Misano: il britannico della Kawasaki centra un giro perfetto e chiude in 1’34″883, battendo il precedente record della pista e staccando di due decimi la Ducati di Giugliano e l’Aprilia di Guintoli che partiranno accanto a lui dalla prima fila. Seconda fila per l’altra Kawasaki di Loris Baz, e le Aprilia di Marco Melandri e Toni Elias, mentre Suzuki e Honda si confermano molto più lente dei rivali

    1 1 T. SYKES Kawasaki ZX-10R 1’34.883

    2 34 D. GIUGLIANO Ducati 1199 Panigale R 1’35.079 +0.196

    3 50 S. GUINTOLI Aprilia RSV4 Factory 1’35.106 +0.223

    4 76 L. BAZ Kawasaki ZX-10R 1’35.254 +0.371

    5 33 M. MELANDRI Aprilia RSV4 Factory 1’35.316 +0.433

    6 24 T. ELIAS Aprilia RSV4 Factory 1’35.404 +0.521

    7 7 C. DAVIES Ducati 1199 Panigale R 1’35.602 +0.719

    8 65 J. REA Honda CBR1000RR 1’35.675 +0.792

    9 58 E. LAVERTY Suzuki GSX-R1000 1’36.043 +1.160

    10 59 N. CANEPA Ducati 1199 Panigale R EVO 1’36.404 +1.521

    11 22 A. LOWES Suzuki GSX-R1000 1’36.489 +1.606

    12 91 L. HASLAM Honda CBR1000RR 1’36.515 +1.632

    15.41: bandiera a scacchi. Superpole per Tom Sykes: accanto a lui in prima fila Giugliano e Guintoli, quinto Melandri

    15.40: Loris Baz centra il quarto tempo, scavalcando Melandri

    15.39: miglior tempo e nuovo record della pista per Tom Sykes in 1’34″883

    15.38: Melandri terzo ed Elias quarto per ora, ma si sta lanciando Tom Sykes

    15.37: 1’35″079 il tempo di Davide Giugliano, a meno di un decimo dal record della pista. Sylvain Guintoli secondo a soli 27 millesimi

    15.35: anche Tom Sykes rientra in pista

    15.34: Giugliano e Guintoli primi due piloti a tornare in pista per gli ultimi sei minuti

    15.30: primi tempi significativi per Giugliano in 1’35″950 e Guintoli, staccato di due decimi. Tempi ottenuti ancora con gomme da gara, in attesa degli ultimi minuti di sessione da sfruttare con la gomma da qualifica. I tempi si abbasseranno notevolmente…

    15.25: semaforo verde. 15 minuti di spettacolo puro a caccia della Superpole!

    1 24 T. ELIAS Aprilia RSV4 Factory 1’35.961

    2 59 N. CANEPA Ducati 1199 Panigale R EVO 1’36.534 +0.573

    3 44 D. SALOM Kawasaki ZX-10R EVO 1’36.843 +0.882

    4 15 M. BAIOCCO Ducati 1199 Panigale R EVO 1’36.931 +0.970

    5 86 A. BADOVINI Bimota BB3 EVO 1’37.038 +1.077

    6 71 C. CORTI MV Agusta F4 RR 1’37.351 +1.390

    7 52 S. BARRIER BMW S1000 RR EVO 1’37.499 +1.538

    8 112 I. GOI Ducati 1199 Panigale R EVO 1’37.540 +1.579

    9 32 S. MORAIS Kawasaki ZX-10R EVO 1’37.807 +1.846

    10 9 F. FORET Kawasaki ZX-10R EVO 1’38.008 +2.047

    15.15: bandiera a scacchi e come previsto sono Toni Elias e Niccolò Canepa a qualificarsi per la Superpole 2

    15.14: Elias si migliora ancora e scende addirittura sotto il muro dell’1’36″, in 1’35″961

    15.12: tempo incredibile per Toni Elias, addirittura in 1’36″018 e secondo adesso c’è Niccolò Canepa che sfrutta proprio la scia di Elias e chiude a mezzo secondo dallo spagnolo

    15.09: sei minuti alla conclusione e tutti tornano in pista per gli ultimi tentativi. Inavvicinabile Toni Elias, resta da decidere il secondo qualificato

    15.07: Niccolò Canepa unico pilota al momento ai box, in attesa di provare a strappare un buon tempo negli ultimi minuti di sessione

    15.05: Toni Elias mette già le cose in chiaro e scende sotto l’1’37, in 1’36″933. Per ora il secondo tempo è dello spagnolo Salom

    15.00: aperta la pit lane, si parte con la Superpole 1. Due soli posti in palio per accedere alla Superpole 2: favoriti Elias e Canepa

    14.55: cinque minuti al semaforo verde della Superpole 1. Sole e caldissimo a Misano!

    TEMPI FP4

    1 33 M. MELANDRI ITA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1’36.269

    2 76 L. BAZ FRA Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1’36.319 0.050

    3 50 S. GUINTOLI FRA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1’36.656 0.387

    4 1 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1’36.680 0.411

    5 34 D. GIUGLIANO ITA Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R 1’36.916 0.647

    6 24 T. ELIAS ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory 1’36.924 0.655

    7 7 C. DAVIES GBR Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R 1’37.006

    8 58 E. LAVERTY IRL Voltcom Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1’37.025

    9 91 L. HASLAM GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1’37.137

    10 65 J. REA GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1’37.548 1.279

    14.45: quindici minuti al semaforo verde della Superpole1. Intanto nell’ultima sessione di libere, sfruttata da team e piloti per testare il passo gara, miglior tempo per Marco Melandri davanti a Baz e Guintoli. Il ravennate dell’Aprilia, insieme alla Kawasaki di Baz, è anche quello che ha mostrato il miglior passo gara girando costantemente sull’1’36″ basso. Caduta senza conseguenze per Jonathan Rea

    Appuntamento dunque alle 14.45 con la diretta LIVE della Superpole da Misano. Pronti i piloti, ma non solo…

    Suzuki e Honda che hanno avuto diversi problemi tra ieri e oggi e che sono lontane dai migliori. Essere già in Superpole 2 può quindi essere considerato un buon risultato per ora

    1 34 D. GIUGLIANO Ducati 1199 Panigale R

    2 33 M. MELANDRI Aprilia RSV4 Factory

    3 50 S. GUINTOLI Aprilia RSV4 Factory

    4 76 L. BAZ Kawasaki ZX-10R

    5 7 C. DAVIES Ducati 1199 Panigale R

    6 1 T. SYKES Kawasaki ZX-10R

    7 91 L. HASLAM Honda CBR1000RR

    8 22 A. LOWES Suzuki GSX-R1000

    9 65 J. REA Honda CBR1000RR

    10 58 E. LAVERTY Suzuki GSX-R1000

    Già direttamente qualificati alla Superpole 2, invece, i dieci più veloci nella classifica combinata dei tempi di Fp1, Fp2 e Fp3

    11 22 A. LOWES GBR Voltcom Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000

    12 59 N. CANEPA ITA Althea Racing Ducati 1199 Panigale R EVO

    13 52 S. BARRIER FRA BMW Motorrad Italia SBK BMW S1000 RR EVO

    14 15 M. BAIOCCO ITA Grandi Corse by A.P. Racing Ducati 1199 Panigale R EVO

    15 9 F. FORET FRA MAHI Racing Team India Kawasaki ZX-10R EVO

    16 32 S. MORAIS RSA IRON BRAIN Grillini Kawasaki Kawasaki ZX-10R EVO

    17 86 A. BADOVINI ITA Team Bimota Alstare Bimota BB3 EVO

    18 71 C. CORTI ITA MV Agusta Reparto Corse MV Agusta F4 RR

    19 44 D. SALOM ESP Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R EVO

    20 112 I. GOI ITA BARNI Racing Team Ducati 1199 Panigale R EVO

    ORE 14.00: buon pomeriggio dalla redazione di Derapate.it. Tra un’ora esatta entra nel vivo il week end di Misano della Superbike con la Superpole 1. Toni Elias e Niccolò Canepa i due favoriti per passare alla Superpole 2