SBK Misano 2015, risultati gara-1: trionfo Sykes, Biaggi sesto [FOTO]

SBK: Le Gare in Diretta

da , il

    Ecco risultati e classifiche della SBK Misano 2015, gara-1. Che gara ragazzi! Grandi emozioni e grandi battaglie dall’inizio alla fine tra tutti i piloti in pista. Assolo di Sykes che dopo i problemi in Portogallo ritorna alla vittoria davanti a Rea e Davies al termine di un buon recupero e una bella bagarre finale con Giugliano. Ducati che con Davies centra l’800° podio nel Mondiale Superbike. Gara eroica di Giugliano che chiude al quarto posto nonostante i problemi fisici. Max Biaggi chiude al sesto posto in volata con Haslam dopo qualche problema iniziale dovuto alla mancanza della bagarre in gara. Per seguire il LIVE in diretta web di gara-2 della SBK Misano 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    Il live

    BANDIERA A SCACCHI: Sykes arriva in monoruota al traguardo, Rea secondo e Davies terzo. Giugliano stoico al quarto posto e arrivo in volata tra le Aprilia con Haslam davanti a Biaggi. Poi Badovini, Pirro, Guintoli, Van Der Mark, Mercado, Lowes, Camier, Ramos, Baiocco, Reiterberger, Salom, Ponsson, Barragan, Vizziello, Rizmayer, Toth. Fuori Canepa, De Puniet e Torres.

    ULTIMO GIRO: Si profila una doppietta Kawasaki con Sykes primo e Rea secondo, poi le Ducati di Davies e Giugliano. Davies però le tenta tutte per salire al secondo posto. Bagarre tra Rea e Davies con Davies che ha provato all’ultima curva su Rea.

    GIRO 20: Passato Rea anche su Giugliano con Giugliano e Davies che non mollano. Davies prova a passare Giugliano al Carro. Bagarre tra le due Ducati con Davies che passa Giugliano per la terza posizione.

    GIRO 18: Ripassato Rea su Davies. Biaggi ormai addosso ad Haslam per la quinta posizione. Giugliano ripreso dalla coppia Rea-Davies e orami li ha addosso.

    GIRO 17: Sykes sempre al comando solitario dopo aver staccato Giugliano. Tra Giugliano e Davies 1″6 con Rea che si è riavvicinato a Davies. Biaggi sta recuperando su Haslam.

    GIRO 16: 5 giri alla fine. Sykes sempre solitario in testa alla gara, Giugliano stoico in seconda posizione con Davies in recupero e Rea al quarto posto. Tra Haslam e Biaggi 1″ di distacco e Biaggi ha 4″6 su Badovini.

    GIRO 15: Che bagarre tra Rea e Davies con Davies che sale al terzo posto e ha nel mirino il suo compagno di box Giugliano. Ritirato De Puniet.

    GIRO 14: Giugliano ha recuperato qualcosina a Sykes che ormai è scappato via. Rea e Davies continuano a spingere per recuperare su Giugliano. Biaggi sempre in sesta posizione dietro ad Haslam. Badovini settimo davanti alle Honda di Guintoli e Van Der Mark

    GIRO 13: 8 giri alla fine. Bagarre tra Rea e Davies. 35″6 per Sykes contro il 36″0 di Giugliano. 35″4 e 35″5 per Rea e Davies

    GIRO 12: Si alzano i tempi davanti. 35″6 sia per Sykes che per Giugliano. Giugliano sta per essere ripreso dalla coppia Rea-Davies. Bagarre nel gruppo Guintoli, Van Der Mark, Badovini e Pirro.

    GIRO 11: 10 giri alla fine di gara-1. Ecco la classifica: Sykes, Giugliano, Rea, Davies, Haslam, Biaggi, Van Der Mark, Guintoli, Badovini, Pirro, Mercado, Lowes, Camier, Reitenberger, Baiocco, Ramos, Canepa, Salom, Ponsson, Barragan, Vizziello

    GIRO 10: Prova ad allungare Sykes su Giugliano. Ora il distacco di Giugliano è di 1″4 da Tom. Davies è tornato vicinissimo a Rea per una seconda parte di gara spettacolare

    GIRO 9: 12 giri alla fine di gara-1. Al momento si sono formate due coppie davanti: Sykes con Giugliano e Rea con Davies. Seconda parte di gara che potrebbe essere favorevole all’Aprilia.

    GIRO 8: Sykes non riesce a scappare via perchè Giugliano gli ribatte tempo su tempo. Dietro di loro ad oltre 2″ pacchetto di mischia con Rea, Davies, Haslam e Biaggi a giocarsi l’ultimo posto sul podio

    GIRO 7: Rea e Davies passano Leon Haslam che stava facendo da tappo e Biaggi è arrivato addosso ad Haslam. Difficoltà per Haslam nel far girare la sua Aprilia come dice Temporali appostato alla Quercia.

    GIRO 6: 16 giri alla fine di gara-1. La classifica al momento recita: Sykes, Giugliano, Haslam, Rea, Davies, Biaggi, Guintoli, Van Der Mark, Badovini e Lowes i primi 10.

    GIRO 5: 34″8 per Sykes e 34″9 per Giugliano. Biaggi continua a girare più veloce di quelli che ha davanti esclusi Sykes e Giugliano.

    GIRO 4: 34″8 per Giugliano contro il 35″0 di Sykes. Biaggi 3-4 decimi più veloce di chi ha davanti a sè. Ricucito lo strappo tra Sykes e Giugliano.

    GIRO 3: 35″1 per Sykes e 35″2 per Giugliano. Scivolato Torres. Rea sempre alle prese con Haslam mentre Giugliano regge il passo di Sykes. Biaggi arrivato addosso a Davies per la quinta posizione

    GIRO 2: Rea comincia a rampare addosso ad Haslam per non perdere il treno Sykes-Giugliano. Bagarre tra Torres e Davies con Biaggi in recupero

    PARTENZA: Partiti benissimo Sykes e Giugliano con Haslam e Rea subito dietro, Torres quinto davanti a Davies e bagarre tra Biaggi e Guintoli.

    Pre live

    10.27: Grazie ad Anna Capella sappiamo la scelta delle gomme. Media al posteriore per Rea mentre tutti sono sulla morbida, media all’anteriore per Sykes mentre tutti sono sulla morbida. 22°C aria, 32°C asfalto

    10.25: Tutto ormai pronto per la partenza del giro di ricognizione! Occhi puntati ovviamente su Max Biaggi per questo ritorno in pista..

    10.18: 10 minuti circa allo start di gara-1. Ecco il recap della Superpole di ieri:

    10.30: Buongiorno buongiorno motociclisti e amanti del motociclismo e benvenuti da MARCO PEZZONI per la diretta LIVE di gara-1 del Gran Premio di San Marino e Riviera di Rimini, ottavo round del Mondiale Superbike 2015 dal World Circuit Marco Simoncelli di Misano Adriatico.