SBK Monza: Checa assicura lotta e spettacolo

SBK MONZA 2011 - Carlos Checa lo scorso anno a Monza non ha corso una delle sue migliori prove, ma quest'anno il rider Ducati sta traversando uno splendido periodo di forma e dopo tre round del WSBK si trova in testa alla classifica piloti con un buon margine di vantaggio su Max Biaggi e Marco Melandri

da , il

    SBK Monza - Checa

    SBK MONZA 2011Carlos Checa l’anno passato a Monza non ha corso una delle sue migliori prove, ma quest’anno il rider Ducati sta traversando uno splendido periodo di forma e dopo tre round del WSBK si trova in testa alla classifica piloti con un buon margine di vantaggio su Max Biaggi e Marco Melandri.

    Checa dovrà quindi confermare la prova maiuscola di Assen, anche se il circuito di Monza è da sempre favorevole alla velocità delle quattro cilindri, dunque alle Aprilia e alle Yamaha.

    CHECA – “Monza la voglio affrontare come tutte le altre gare. Abbiamo avuto finora un rendimento ottimo e quindi non c’è molto da cambiare,” ha dichiarato il leader della classifica generale piloti del mondiale Superbike 2011, “Ovviamente è un tracciato diverso, e lavoriamo per non perdere troppo terreno in rettilineo. Ci sono settori della pista che non sono facili, quindi dobbiamo interpretare bene il circuito e concentrarci sui punti per noi più ostici.

    DUCATI – La 1098 R sembrerebbe non essere favorita sul circuito brianzolo a causa della presenza dei lunghi rettilinei meglio sfruttabili dalle veloci moto quattro cilindri (lo scorso anno Biaggi con la sua Aprilia ha toccato la punta massima di velocità di 330,2 km/h). L’ultima vittoria di una Ducati SBK a Monza risale al 2009, quando Michel Fabrizio portò la bicilindrica di Borgo Panigale sul gradino più alto del podio in Gara 1.

    Il rider Ducati Althea Racing però conclude promettendo una lotta serrata e spettacolo: “Mi sento in forma e sono pronto a dare il massimo. Il mio team è molto motivato e anche grazie a loro penso di poter fare due belle gare.” Max Biaggi e Marco Melandri sono avvisati.