SBK Mosca 2012: Giugliano ancora primo nelle qualifiche del sabato, 4° Biaggi

da , il

    davide giugliano mosca 2012

    Dopo un Venerdì incerto, dominato in mattinata da Melandri su BMW e nel pomeriggio da Giugliano su Ducati (con il tempo di 1’35.074), la situazione, complicata anche dalla pioggia, nelle QP2 non cambia. In cima ai 16 classificati per la Superpole resta quindi il cannoniere Davide Giugliano, marcato stretto da Carlos Checa che ha avuto problemi con il secondo settore per tutta la fredda (14°) mattinata di Sabato.

    Ci sarebbero potuti essere cambiamenti, ma la pioggia a 15 minuti dalla fine ha impedito ai piloti di migliorare la propria prestazione. Abbiamo quindi al terzo posto Tom Sykes in 1’35.403, seguito da Max Biaggi, che sembra aver risolto i suoi problemi con l’Aprilia sul Moscow Raceway di Mosca. Seguono in rapida successione Guintoli (Team PATA), Davies (Aprilia Parkin Go) e Marco Melandri, attardato rispetto al diretto avversario con un tempo di 1’35.772. Ottava piazza per John Opkins nel suo miglior week end nella Superbike, seguito a 80 millesimi da Hiroshi Aoyama, che conferma l’ottima prestazione di ieri.

    Qualificati per la Superpole anche Laverty, Zanetti, Haslam, ultimo a scendere sotto il muro dell’1’35, con 1’35.989, Rea (sempre in difficoltà, 13°), Salom del Team Pedercini, Canepà (Red Devils Roma). Chiude l’elenco Loris Baz con la seconda Kawasaki ufficiale. Primo eliminato Michel Fabrizio, che sta avendo risultati al di sotto delle aspettative.

    Il tempo atmosferico resta incerto sopra il circuito di Mosca, avremo sicuramente una Superpole piena di spettacolo.

    TUTTI I TEMPI DELLA MATTINATA DI SABATO

    1 34 D. GIUGLIANO ITA Althea Racing Ducati 1098R 1’35.074

    2 7 C. CHECA ESP Althea Racing Ducati 1098R 1’35.284

    3 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1’35.905

    4 3 M. BIAGGI ITA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1’36.236

    5 50 S. GUINTOLI FRA PATA Racing Team Ducati 1098R 1’35.751

    6 19 C. DAVIES GBR ParkinGO MTC Racing Aprilia RSV4 Factory 1’35.828

    7 33 M. MELANDRI ITA BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 1’35.772

    8 21 J. HOPKINS USA FIXI Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1’36.293

    9 4 H. AOYAMA JPN Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 1’35.988

    10 58 E. LAVERTY IRL Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1’36.470

    11 87 L. ZANETTI ITA PATA Racing Team Ducati 1098R 1’35.980 1’36.138

    12 91 L. HASLAM GBR BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 1’36.039

    13 65 J. REA GBR Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 1’36.061

    14 44 D. SALOM ESP Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 1’36.911

    15 59 N. CANEPA ITA Red Devils Roma Ducati 1098R 1’36.143

    16 76 L. BAZ FRA Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1’36.174

    17 84 M. FABRIZIO ITA BMW Motorrad Italia GoldBet BMW S1000 RR 1’36.442

    18 2 L. CAMIER GBR FIXI Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1’36.533

    19 86 A. BADOVINI ITA BMW Motorrad Italia GoldBet BMW S1000 RR 1’36.326

    20 5 A. LUNDH SWE Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 1’38.163 1’38.636

    21 69 D. MCFADDEN RSA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 1’38.372

    ALEX DIBISCEGLIA