SBK Portimao 2012 Gara 2: Laverty vince su Rea, Biaggi sul podio [FOTO]

Eugene Laverty trionfa nella seconda gara della Superbike 2012, in Portogallo

da , il

    Moto, Superbike Gp Russia

    Eugene Laverty vince Gara 2 del Gran Premio del Portogallo, penultimo appuntamento del World Superbike 2012. Il pilota dell’Aprilia resiste ai tentativi del secondo classificato Rea e conquista un’importante vittoria che fa punti e morale. Ma c’è un’altra Aprilia sul podio ed è quella di Max Biaggi che approfitta del ritiro di Tom Sykes. Ottimo quarto posto per Quintoli, prima delle Ducati, davanti a Carlos Checa che chiude in quinta piazza.

    Dopo la vittoria di Sykes in Gara 2, il pilota della Kawasaki Tom Sykes è costretto al ritiro e accumula 30 punti di svantaggio sul leader della classifica generale, Biaggi, che oggi si è guadagnato il gradino più basso del podio.

    Detto della top five, chiusa con la quinta piazza dello spagnolo Checa, in sesta posizione troviamo un buon Ayrton Badovini, davanti al giovanissimo francesce della Kawasaki, Loris Baz che a sua volta precede l’italiano Michel Fabrizio.

    Adesso che manca solo un Gran Premio alla fine del campionato, il sogno del titolo per il romano Biaggi diventa sempre più realtà. A questo punto solo lui può perdere il Mondiale.

    SBK Portimao 2012 Gara 2: ordine di arrivo

    1 3 58 E. LAVERTY IRL Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 22 1’44.578 300,0 1’41.789 302,5 3 25 241,5 6

    2 7 65 J. REA GBR Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 22 0.162 1’44.665 297,5 1’42.717 302,5 10 20 255,5 5

    3 5 3 M. BIAGGI ITA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 22 3.766 1’44.865 302,5 1’42.140 308,6 13 16 347 1

    4 11 50 S. GUINTOLI FRA PATA Racing Team Ducati 1098R 22 10.440 1’44.843 289,5 1’42.995 299,2 16 13 172,5 8

    5 2 7 C. CHECA ESP Althea Racing Ducati 1098R 22 20.153 1’45.134 290,3 1’41.780 300,0 20 11 278,5 4

    6 14 86 A. BADOVINI ITA BMW Motorrad Italia GoldBet BMW S1000 RR 22 23.152 1’45.381 290,3 1’43.483 295,1 7 10 116 13

    7 12 76 L. BAZ FRA Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 22 27.314 1’45.817 295,1 1’43.199 305,1 9 9 116 12

    8 15 84 M. FABRIZIO ITA BMW Motorrad Italia GoldBet BMW S1000 RR 22 35.682 1’46.083 286,5 1’43.863 294,3 6 8 133,5 10

    9 13 68 B. MCCORMICK CAN Team Effenbert Liberty Racing Ducati 1098R 22 35.766 1’46.051 278,4 1’43.410 291,1 11 7 19 22

    10 21 57 L. LANZI ITA Liberty Racing Team Effenbert Ducati 1098R 22 38.311 1’46.454 285,7 1’45.682 289,5 6 8 25

    11 19 21 J. HOPKINS USA FIXI Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 22 47.814 1’45.937 294,3 1’44.865 300,8 4 5 44 19

    12 18 87 L. ZANETTI ITA PATA Racing Team Ducati 1098R 22 57.359 1’46.520 282,7 1’44.790 295,9 4 65 17

    13 16 44 D. SALOM ESP Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 22 1’11.035 1’46.979 285,7 1’44.479 305,9 3 22 21

    14 20 5 A. LUNDH SWE Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 22 1’28.197 1’47.130 279,1 1’45.158 294,3 2 2 8 27

    15 23 64 N. BRIGNOLA ITA Grillini Progea Superbike Team BMW S1000 RR 22 1’42.589 1’48.337 292,7 1’46.891 295,9 1 4 31

    Non Classificati

    NC 10 34 D. GIUGLIANO ITA Althea Racing Ducati 1098R 10 12 Laps 1’45.450 286,5 1’42.799 300,8 125 11

    RET 9 2 L. CAMIER GBR FIXI Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 21 1 Lap 1’44.624 301,7 1’42.767 302,5 5 109,5 14

    RET 17 4 H. AOYAMA JPN Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 9 13 Laps 1’47.970 268,7 1’44.569 299,2 8 59,5 18

    RET 22 151 M. BAIOCCO ITA Red Devils Roma Ducati 1098R 8 14 Laps 1’47.921 286,5 1’46.344 289,5 1 8 26

    RET 8 19 C. DAVIES GBR ParkinGO MTC Racing Aprilia RSV4 Factory 4 18 Laps 1’44.705 296,7 1’43.459 310,3 156,5 9

    RET 1 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 3 19 Laps 1’46.052 284,2 1’41.415 311,2 25 316,5 2

    RET 6 91 L. HASLAM GBR BMW Motorrad Motorsport BMW S1000 RR 2 20 Laps 2’52.843 274,1 1’42.271 301,7 189 7