SBK Portimao 2015, risultati Superpole: Davide Giugliano in pole [FOTO]

SBK: La Superpole in Diretta

da , il

    Tante sorprese in questa Superpole, a cominciare dalla prima sessione con Lowes e Mercado in SP2 a scapito di Van Der Mark e Camier. Ma la sorpresa più grande arriva dalla SP2 con Jonathan Rea che si autoesclude dalla lotta per la pole con una scivolata al secondo giro. Johnny però partirà dall’8° posto in griglia e dovrà rimontare. In tutto questo turbinio di emozioni Giugliano partirà in pole davanti a Sykes e al suo compagno di box Davies. Top speed per le due Rosse con Giugliano a 306 km/h e Davies a 308 km/h. Domani ne vedremo delle belle sicuramente…

    16.40: BANDIERA A SCACCHI SULLA SP2! Davide Giugliano in pole con il suo 1’41″764! Secono posto per Sykes e terzo per Davies a completare la prima fila, seconda con Lowes-Haslam-Baiocco, terza per Guintoli-Rea-Torres, quarta per Badovini-Mercado-Salom.

    16.38: 42″2 per Haslam ma meglio di lui fa Davies in 42″123. Baiocco al terzo posto ma sta arrivando Sykes. 41″880 per Sykes ma 41″764 per Giugliano che si prende la pole del Gran Premio del Portogallo

    16.36: Haslam, Torres e Badovini i primi a lanciarsi in pista. Rea non rientrerà in pista ma il suo 42″9 lo tiene al momento al sicuro in seconda posizione.

    16.34: Primi a rientrare in pista i due piloti Aprilia Haslam e Torres seguiti da Davies. Entra in pista anche Giugliano davanti a Salom, Guintoli e Lowes. Riparte anche Sykes con gomma da tempo.

    16.33: Giro di pit stop per cambio gomme a 6 minuti dalla fine della SP2. Gomme da tempo sicuramente per tutti. Rea sta rientrando verso il suo box a bordo di uno scooter.

    16.31: Haslam in testa davanti a Rea e Davies con Rea che rischia tantissimo con la caduta. Lowes quarto davanti a Torres e Sykes con Guintoli settimo, Giugliano ottavo, Badovini nono, decimo Baiocco, Mercado e Salom undicesimo e dodicesimo.

    16.30: Gran giro per Alex Lowes in 42″9 e seconda posizione per lui. Brutta caduta per Jonathan Rea. 42″8 per Haslam.

    16.27: Contrordine…Alex Lowes non è uscito con gomma da qualifica. 304 km/h per Giugliano e 303 per Davies. 42″9 per Rea al primo giro lanciato, poi Davies, Haslam, Torres, Guintoli, Giugliano e tutti gli altri.

    16.24: SEMAFORO VERDE SULLA SP2! 15 minuti per sancire il poleman del Gran Premio del Portogallo! Piloti in pista per i giri di riscaldamento in vista dei primi time attack. Alex Lowes subito con gomma da qualifica

    16.20: Pochissimo al semaforo verde della SP2. Prendono parte alla sessione: Rea, Giugliano, Sykes, Torres, Haslam, Davies, Badovini, Baiocco, Guintoli, Salom ai quali si aggiungono Lowes e Mercado. Chi prenderà la pole della gara di domani?

    16.16: BANDIERA A SCACCHI SULLA SP1! Passano in SP2 Alex Lowes e Leandro Mercado! Poi Van Der Mark, Camier, Ramos, De Puniet, Terol, Ponsson, Barragan, Canepa. A tra poco per la SP2

    16.12: 45″3 per Terol che rimane al sesto posto di questa SP1 e 43″7 per Van Der Mark. Se la giocano Lowes e Mercado. 42″499 per Lowes che balza in testa, Mercado chiude in 43″0 a 5 decimi da Lowes. 43″272 per Van Der Mark

    16.10: Pronti ad entrare in pista con le gomme da tempo Lowes, Mercado e De Puniet. 4 minuti alla fine e c’è tempo per 2 giri al massimo per 2 posti. Sono in 4 a lottare per 2 posti: Mercado, Van Der Mark, Lowes e Camier. Terol è il primo a lanciarsi seguito da Magic Michael.

    16.07: Giro di soste ai box per il cambio gomme e poi via per il time attack degli ultimi minuti. La classifica attuale recita: Mercado, Van Der Mark, Lowes, Camier, Ramos, Terol, Ponsson, De Puniet, Canepa e Barragan.

    16.06: Gran giro per Mercado che passa sul traguardo in 43″5 e balza davanti a tutti. Van Der Mark secondo in 43″7 e Lowes terzo in 43″8. Ad ora sono Mercado e Van Der Mark i qualificati in SP2 ma mancano ancora 7 minuti.

    16.04: 1’44″0 per Camier ma 43″8 per Lowes che è davanti al connazionale. Terza posizione per Van Der Mark davanti a Ponsson, De Puniet, Terol, Canepa, Barragan, Mercado e Ramos.

    16.00: SEMAFORO VERDE! Parte la SP1, 15 minuti per definire i 2 piloti che andranno ad aggregarsi ai 10 che sono già qualificati in SP2. Piloti in pista per i primi giri di riscaldamento. Caldo e temperatura dell’asfalto di 55°C

    15.51: Meno di 10 minuti al semaforo verde della SP1. Ecco i piloti che ne prenderanno parte: Mercado, Camier, Lowes, Van Der Mark, Ramos, Ponsson, Terol, De Puniet, Canepa, Barragan. Ci sono stati mugugni per il nuovo scarico Ducati, come ce ne erano stati per la distribuzione a cascata di ingranaggi per Aprilia

    16.00: Buon pomeriggio di nuovo motociclisti e amanti del motociclismo da MARCO PEZZONI per la diretta della Superpole del Gran Premio del Portogallo, settimo round del Mondiale Superbike 2015 da Portimao