SBK Qatar 2015, Risultati gara-2: vince Haslam, Davies vice campione [FOTO]

SBK Qatar 2015, Risultati gara-2: vince Haslam, Davies vice campione [FOTO]

SBK: Le Gare in Diretta

da in Chaz Davies, Losail SBK, Risultati SBK, SBK 2017, SBK Live in diretta, SBK Qatar
Ultimo aggiornamento:

    Cala il sipario sul Mondiale Superbike 2015! Haslam coglie la seconda vittoria stagionale dopo una lotta a suon di staccate con un leone come Chaz Davies battuto per 110 millesimi sul traguardo. Davies chiude secondo e si prende il titolo di vice campione del mondo lottando come un leone e buttando il cuore oltre l’ostacolo. Terzo in gara e in campionato Tom Sykes che si consola con la pole di ieri. Un finale di stagione davvero coi fiocchi per chiudere degnamente questo 2015! Fuori gara Rea, Torres, Camier e Alex Lowes non partito.

    BANDIERA A SCACCHI: Seconda vittoria stagionale per Haslam davanti a Davies e Sykes. Chaz Davies è vice campione del mondo 2015 dietro a Jonathan Rea. Sykes chiude al terzo posto la gara e la stagione. Quarto Van Der Mark, quinto Guintoli, sesto Mercado, settimo De Puniet, ottavo Canepa, nono Salom, decimo Badovini

    ULTIMO GIRO: Ultimo giro di passione per la lotta per la vittoria. Errore di Haslam alla staccata di curva 1 con Davies che ripassa davanti e Sykes non ne approfitta dell’errore del pilota Aprilia. Davies sta cercando di forzare per prendersi dei metri su Haslam e vincere questa gara. Tutti e tre uno attaccato all’altro. Errore di Davies e Haslam passa.

    GIRO 15: Haslam questa volta riesce ad infilarsi su Davies per portarsi in testa alla gara. SECONDO COLPO DI SCENA! Crash di Torres che butta via il suo quarto posto. Davies ripassa su Haslam per la prima posizione

    GIRO 14: 3 giri alla fine di gara-2. Continua la lotta a colpi di staccate tra Davies ed Haslam. Questa volta Davies non ha bisogno di una staccata violenta per stare davanti al pilota Aprilia. Sykes e Torres sempre dietro alla coppia di testa. Piccoli problemi di stabilità della Ducati di Davies

    GIRO 13: 4 giri alla fine di gara-2. Ancora sfida a colpi di staccate tra Haslam e Davies con Chaz che passa di nuovo il pilota Aprilia. Grandissimo Davies che butta il cuore oltre l’ostacolo per portare la sua Ducati alla vittoria di gara-2.

    GIRO 12: ancora sfida a colpi di staccate tra Davies ed Haslam. Davies intelligentissimo a non tirare la staccata così Haslam allarga leggermente la traiettoria e il gallese può passare. Van Der Mark si è sganciato dal gruppo, forse problemi di gomme per la sua Honda

    GIRO 11: 6 giri ancora da fare. Haslam frena ancora forte in curva 1 ma non chiude la traiettoria e Davies passa con Torres ormai francobollato alla Kawasaki di Sykes. Tutto questo gioca a favore di Davies che si porta a casa il secondo posto in campionato

    GIRO 10: Haslam stavolta passa con circa 15 km/h di vantaggio su Davies e tiene bene la traiettoria in curva 1. Davies però ripassa davanti al pilota Aprilia. 7 giri ancora da fare e da vivere con il fiato sospeso per questo finale di stagione.

    GIRO 9: Chaz Davies veramente da applausi per come resiste alle staccate di Haslam che però soffre ancora di problemi all’avambraccio. Sykes rimane lì in terza posizione con Torres che si sta riagganciando alla Kawasaki numero 66 tirandosi dietro Van Der Mark.

    GIRO 8: 9 giri alla fine di gara-2. Davies rintuzza ancora una volta la staccatona di Haslam mentre Van Der Mark ripassa davanti a Torres in staccata in curva-1. Con Rea out rimane salvo il record di punti che ancora detiene Colin Edwards dal 2002.

    GIRO 7: Davies rintuzza ancora l’attacco di Haslam e rimane in testa alla gara.

    Grande sfida a suon di staccate tra i due britannici con Sykes che rimane tranquillo in terza posizione. Van Der Mark infila Torres e si prende la quarta posizione

    GIRO 6: 11 giri alla fine di gara-2. Classifica attuale: Davies, Haslam, Sykes, Torres, Van Der Mark, Guintoli, De Puniet, Mercado, Badovini, Salom i primi 10. Con Davies sempre primo e stacca in modo furibondo

    GIRO 5: Ancora staccatona di Davies per difendersi da Rea ma ancora meglio fa Haslam che stacca fortissimo e passa Rea mettendosi in seconda posizione. Si gira 1″ più lento di gara-1. Ancora problemi tecnici per la MV di Leon Camier. COLPO DI SCENA CLAMOROSO! Problemi tecnici per Jonathan Rea che rientra ai box

    GIRO 4: Frena fortissimo Davies per difendersi da Rea che a sua volta deve difendersi da un Haslam pungolato nell’orgoglio dalla vittoria di Torres in gara-1. 14 giri alla fine di gara-2 che saranno tiratissimi

    GIRO 3: Sfida a colpi di staccate tra Davies e Rea con Davies che resiste alla staccatona di Rea e rimane in testa alla gara. Giro velocissimo di Davies che si tira dietro un buon numero di piloti. L’ultimo del trenino è Van Der Mark che riesce a rimanere incollato ai cinque davanti a lui.

    GIRO 2: Staccata furibonda di Davies che brucia Rea e passa in testa alla gara tirandosi dietro Jonathan Rea. Dietro intanto Haslam passa Sykes per la terza posizione con Sykes che sembra risparmiarsi. Buonissimo De Puniet in settima posizione davanti a Mercado con Guintoli nono e Salom decimo.

    PARTENZA: Partite ancora a manetta le Kawasaki di Rea e Sykes con Rea che si prende la prima posizione, Davies spinge all’esterno Sykes per passare in seconda posizione. Haslam passa Davies ma poi Davies ripassa e si riporta in terza posizione e si incolla alle Kawasaki. Alex Lowes sconsolato non è riuscito a partire. Davies in staccata su Sykes passa secondo.

    20.56: Pochissimo allo start di gara-2. Via con i pronostici: chi salirà sul podio di gara-2?

    20.50: Problemi in ingresso curva e surriscaldamento ai freni per Leon Haslam in gara-1, anche problemi al braccio per il pilota inglese di Aprilia. Piccole modifiche anche per lui per fare una gara-2 migliore. Problemi anche per Guintoli che da domani sarà pilota Yamaha e cederà la tabella 1 a Johnny Rea. Piccole modifiche anche per Niccolò Canepa per gara-2

    20.47: Problemi elettronici sulla moto di Tom Sykes. Qualche piccola magagna anche sulla moto di Davies che partirà dalla casella 3 per il forfait di Xavi Fores. Rea vuole vincere gara-2 ma sarà difficile perchè Torres è velocissimo. Piccole modifiche idrauliche sull’Aprilia di Torres

    20.41: Moto che entrano in pista per il giro di allineamento che porterà i piloti sulle loro caselle di partenza. Chissà se Sykes e Davies avranno risolto i rispettivi problemi in gara-1. Lo scopriremo tra poco dalle loro voci sulla pit lane

    20.38: Come ci informa ufficialmente il team Aruba.it Racing il pilota spagnolo Xavi Fores non partirà per gara-2 per problemi fisici, ha già fatto il massimo possibile in gara-1

    20.35: Marcia di avvicinamento allo start di gara-2. Questo intanto il recap di quanto successo in gara-1:

    21.00: Buonasera motociclisti ed amanti del motociclismo e ben ritrovati da MARCO PEZZONI per la diretta LIVE di gara-2 del Gran Premio del Qatar, ultimo round del Mondiale Superbike 2015 dal tracciato di Losail

    1179

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chaz DaviesLosail SBKRisultati SBKSBK 2017SBK Live in direttaSBK Qatar
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI