SBK Qatar 2015 Risultati Prove Libere 1: Jordi Torres fa il vuoto, Rea è 2°

Le prove libere 1 del Gran Premio del Qatar della SBK 2015. Jordi Torres è risultato il più veloce davanti alle Kawasaki. Risultati, classifiche, le immagini delle Prove Libere 1 di Losail.

da , il

    Un ottimo Jordi Torres detta il ritmo nelle Prove Libere del Gran Premio del Qatar, ultima prova del Mondiale Superbike 2015. Lo spagnolo ha spinto fortissimo nella seconda parte della sessione riuscendo a timbrare una serie di giri veloci rifilando mezzo secondo alla Kawasaki di Jonathan Rea. Il campione del mondo è secondo davanti all’altra ninja di Sykes (+0.780). Distante, a +1.063 dalla vetta, c’è Chaz Davies che è quinto alle spalle della Honda di Van Der Mark. Le due Suzuki di Lowes e De Puniet occupano il sesto e settimo posto. Completano la top-ten Haslam 8°, Canepa 9° e Guintoli 10°. Sfogliate le pagine per vedere la classifica e la cronaca delle Libere 1 del Gran Premio del Qatar.

    Classifica:

    Cronaca

    19.16: L’unico che si migliora è proprio Torres che, dopo tre tentativi riesce a scendere sotto al muro del 1’58”.

    19.15: Bandiera a scacchi! Ultimo tentativo per molti piloti.

    19.12: Torres!! Lo spagnolo passa in testa e per 1 millesimi non sfonda il muro del 1’59”.

    19.09: Jordi Torres si porta a soli 62 millesimi da Rea. Aprilia sale in seconda posizione.

    19.05: Rea continua a mantenere la prima posizione. Intanto Van Der Mark è riuscito a scendere sotto al muro dei 2′ con la sua Honda. L’olandese è terzo a +0.640 dalla vetta.

    19.00: Ricordiamo che, oltre alla sfida per il secondo posto tra Davies e Sykes, c’è anche la caccia al record di Jonathan Rea. Il nuovo campione del mondo, grazie ai 528 punti conquistati finora in stagione, è entrato nell’olimpo dei piloti ad aver superato 500 punti in un’unica stagione. Rea potrebbe diventare addirittura il recordmen se, nelle due gare del Qatar, conquistasse almeno 25 punti con i quali riuscirebbe a superare sia Troy Bayliss (secondo a 541) e Colin Edwards (primo a 541). Il record resiste dal 2002.

    18.58: Jonathan Rea, dopo aver accesso tre caschi rossi, infila Sykes e passa in testa per +0.275

    18.56: Bella progressione di Torres che sale in terza posizione col crono di 2’00.233

    18.54: Finora solo i due piloti delle ‘Ninja’ sono scesi sotto al muro dei 2′.

    18.52: La classifica quando siamo a metà della sessione: Sykes, Rea, Lowes, Van Der Mark, Guintoli, Torres, Haslam, Davies, De Puniet e Canepa nei primi 10.

    18.46: Sykes balza in testa col crono di 1’59.524.

    18.43: +++ Xavi Fores è caduto all’ultima curva ma il pilota sta bene. Problemi al motore della Honda di Guintoli.

    18.39: Sykes si avvicina a Rea e si porta a 62 millesimi. Davies è terzo a +0.6 dalla vetta.

    18.35: Primi riscontri cronometrici con le due Kawasaki in prima posizione con Rea davanti a Sykes. Il miglior crono del campione del mondo è di 1’59.654

    18.30: Aperta la pit-lane. La maggior parte dei piloti subito in pista.

    18.25: Completate le Libere 1 del Supersport con il francese Mahias davanti a tutti.

    18.20: Ancora 10′ di attesa prima dell’inizio. Chi risulterà il più veloce in questa prima sessione?

    Buonasera a tutti amici e appassionati di SBK! Dalle ore 18.30 scatterà il primo turno di Prove Libere del Gran Premio del Qatar 2015. A Losail si correrà l’ultimo round della stagione che ha visto un unico grande dominatore, Jonathan Rea. L’attenzione è però sul suo compagno di box, Tom Sykes che cercherà di strappare il secondo posto alla Ducati di Davies. Seguiteci nella nostra diretta che partirà nei minuti antecedenti l’accensione del semaforo verde.