SBK Sepang 2015, risultati gara-2: vince Davies, festa rimandata per Rea [FOTO]

SBK Sepang 2015, risultati gara-2: vince Davies, festa rimandata per Rea [FOTO]

SBK: Le Gare in Diretta

da in Chaz Davies, Risultati SBK, SBK 2017, SBK Live in diretta, SBK Malesia, SBK Sepang
Ultimo aggiornamento:
    SBK Sepang 2015, risultati gara-2: vince Davies, festa rimandata per Rea [FOTO]

    Gara incredibile anche questa che è appena terminata. Ne sono successe davvero di tutti i colori: sportellate, cadute, recuperi, striscioni sbagliati e chi più ne ha più ne metta. Vittoria per Chaz Davies in testa dal primo all’ultimo giro e con un ultimo giro spettacolare chiudendo le porte in faccia ad un Rea rinato negli ultimi 2 giri. Rea dal canto suo porta a casa un secondo posto ma sperava di chiudere già qui i conti. La realtà è che Davies è ancora in corsa con 150 punti ancora disponibili negli ultimi 3 round. Sykes e Biaggi si sportellano in partenza con Biaggi che ha la peggio e si ritira con il britannico che rimonta, scivola e rimonta ancora chiudendo 14° e di fatto escludendosi dalla lotta. Gran weekend per le Honda di Guintoli e Van Der Mark.

    BANDIERA A SCACCHI: Davies mette il sigillo sulla quarta vittoria stagionale davanti a Rea che si è svegliato solo negli ultimi due giri. Lotta mondiale ancora aperta a 3 round dalla fine del Mondiale. Torres terzo, Guintoli quarto, quinto Van Der Mark, sesto Haslam, settimo Salom, ottavo Lowes, nono Baiocco e decimo Ramos. Poi Canepa, Camier, De Puniet, Sykes, Mercado, Ponsson, Vizziello, Rizmayer, Phillis, Toth.

    ULTIMO GIRO: Davies viaggia verso la vittoria anche se ha solo 1″2 di vantaggio su Rea. Rea però spinge per arrivare addosso al ducatista. Rischia davvero di chiudersi qui la lotta mondiale con Rea che ha preso Davies e vuole vincere la gara. Contatto all’ultima curva tra i due piloti e Davies va a vincere la gara.

    GIRO 16: Siamo agli sgoccioli di gara-2. Autorevole la gara di Davies sempre in testa dall’inizio alla fine con Rea secondo e Torres sul podio.

    GIRO 14: La quindicesima posizione toglie di fatto Sykes dai giochi per il titolo mondiale. Davies ora ha 3″ di vantaggio su Rea che dal canto suo si accontenta della seconda posizione. 2’06″4 per Rea che ha girato 2 decimi più veloce di Davies

    GIRO 13: Ultimi 4 giri di gara-2. Prime tre posizioni ormai cristallizzate con Davies sempre in testa davanti a Rea e Torres in terza posizione. Davies tiene accese le ultime speranze di titolo mondiale, ora è lui che può ancora sperare di vincere il titolo con 150 punti ancora disponibili.

    GIRO 12: Bagarre in salsa spagnola tra Ramos e Mercado con lo spagnolo che ha passato l’argentino per la decima posizione. Ora Ramos è dietro a Baiocco mentre Sykes è 15°

    GIRO 11: Haslam sempre nel panino delle Honda ma al momento bagarre non ce ne sono. Bagarre tra Canepa e Salom per la settima posizione. Come anticipato da Anna Capella dopo la Supersport, Ayrton Badovini è in circuito nel suo box ed è al microfono di Ronny Mengo

    GIRO 10: 7 giri alla fine di gara-2. Classifica: Davies, Rea, Torres, Guintoli, Haslam, Van Der Mark, Canepa, Salom, Mercado, Baiocco i primi 10. Guadagna Davies su Rea, ora il vantaggio è di 2″8. Sykes è ancora sedicesimo e sta arrivando su Ponsson.

    GIRO 9: Haslam ha passato Van Der Mark e ora è nel panino delle Honda che sono sempre in lotta tra di loro. Sykes è 16° e non molla nonostante la scivolata

    GIRO 8: Davies sempre in testa alla gara con 2″1 su Rea e Torres al terzo posto. Sykes intanto ripassa ancora Phillis ed è 17°. In questo momento Rea non è campione del mondo perchè Davies è secondo a 144 punti dall’alfiere Kawasaki.

    GIRO 7: 10 giri alla fine di gara-2. Davies sempre in testa alla gara con Rea in seconda posizione e Torres terzo. Classifica: Davies, Rea, Torres, Guintoli, Van Der Mark, Haslam, Canepa, Mercado, Salom, De Puniet i primi 10. Rea al momento torna ad essere campione del mondo ma ha dato uno sguardo alla pedana sinistra.

    GIRO 6: Sykes passa anche Canepa ed ora è settimo, quindi Rea al momento non è ancora campione del mondo. Le due Honda intanto continuano a darsele e hanno dietro Haslam con Sykes che sta arrivando come un treno.

    COLPO DI SCENA! Caduta di Sykes nella foga della rimonta. Tom riparte ma è ricaduto in 18^ posizione.

    GIRO 5: Davies in testa con 1″7 su Rea che non ha nessuna intenzione di reagire conscio della posizione di Sykes che però sta rimontando furiosamente. Intanto le due Honda continuano a darsele di santa ragione. Sykes ha appena passato Mercado e tra poco passerà Canepa.

    GIRO 4: Davies stampa il giro veloce della gara in 2’04″707 con Rea che fa segnare 2’04″730. Bagarre tra le Honda con Van Der Mark che passa Guintoli all’ultima curva. Sykes intanto continua nella sua rimonta ed ora è nono

    GIRO 3: 14 giri alla fine di gara-2 iniziata già con la caduta di Biaggi. Classifica: Davies, Rea, Torres, Guintoli, Van Der Mark, Haslam, Canepa, Mercado, Camier, De Puniet i primi 10. Stando così le cose Rea sarebbe campione del mondo.

    GIRO 2: Torres passa Haslam andando largo in curva 1 e portandosi dietro Haslam. Biaggi rientra in corsia box e si ritira. Davies sempre in testa con Rea in seconda posizione. Torres ha passato anche Guintoli ed ora è terzo. Sykes in rimonta ed ora è 11°

    PARTENZA: Ottimo spunto di Sykes ma è Biaggi che si presenta per primo alla prima curva, Sykes si riprende la posizione ma i due vanno larghi favorendo l’inserimento di Davies. Giù Biaggi in all’imbocco della seconda curva. Davies in testa davanti a Guintoli e Rea. Sykes si trova in 17^ posizione. Rea passa Guintoli e si mette in caccia di Davies.

    10.30: Aria 31°C asfalto 39°C

    10.19: Modifiche all’elettronica e gomma più morbida per Davies in questa seconda gara. Anche altri piloti hanno cambiato gomme e fatto modifiche

    10.15: Piccolo problema alla leva del cambio della moto di Chaz Davies. Persa solo una vite che congiungeva la leva al manubrio

    10.13: Piloti che escono per il giro di allineamento. Moto completamente rivoluzionate rispetto a gara-1 soprattutto per chi ha finito con gomme stracciate. Ronny Mengo ci informa di screzi nel parco chiuso tra Rea e Sykes a fine gara-1

    10.00: Nel post gara della Supersport Anna Capella ci informa che Ayrton Badovini è stato dimesso dall’ospedale e arriverà in circuito

    10.30: Di nuovo buongiorno motociclisti e amanti del motociclismo e ben ritrovati da MARCO PEZZONI per la diretta LIVE di gara-2 del Gran Premio della Malesia, decimo round del Mondiale Superbike 2015 da Sepang

    1053

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chaz DaviesRisultati SBKSBK 2017SBK Live in direttaSBK MalesiaSBK Sepang