SBK Thailandia 2015, risultati prove libere: Lowes comanda il venerdì [FOTO]

La Superbike 2015 ha svolto il Venerdi di prove libere sul nuovo tracciato della Thailandia. Ecco i risultati delle due prove libere.

da , il

    La SBK 2015 torna in pista sul tracciato di Chang Tai in Thailandia, per le prove libere del venerdì. I piloti delle derivate hanno girato sul nuovissimo circuito per la sessione di prove libere del Venerdi. Dopo aver preso un po’ le misure con l’asfalto i riders hanno iniziato a spingere per cercare di capire i limiti e qualità della nuova pista. Il più veloce del Venerdì è stato Alex Lowes, in sella alla Crescent Suzuki. Il pilota britannico, nelle prove 2 del pomeriggio, ha firmato il giro di 1:34.685 ed insieme a Jonathan Rea sono stati gli unici due piloti a scendere sotto al muro del 1′:35”. La Ducati ha fatto dei passi avanti in queste prove libere con Davies e Bayliss nella ‘top-ten’. Buon ritmo anche per le due Aprilia. Sfogliate le pagine per leggere un resoconto di entrambe le prove libere con le classifiche e le immagini del Venerdi Thailandese.

    Prove libere 1: Rea in vetta

    Il più veloce della prima sessione di prove libere è stato Jonathan Rea. Il pilota della Kawasaki Racing Team è apparso molto più che a suo agio in sella alla propria ZX-10R girando in 1:35.004 rifilando circa 7 decimi al compagno di box Tom Sykes, 2° nelle libere della mattina. Dietro alle due ninja, a completare il podio virtuale delle Libere 1, si è insediato il rookie Jordi Torres. Lo spagnolo dell’Aprilia Red Devils è stato un secondo esatto più lento del leader della corsa ma ha girato decisamente meglio di Leon Haslam solo 6°. Tra le due Aprilia si sono classificati Chaz Davies 4°, su Aprilia e Alex Lowes 5° con la Crescent Suzuki. Per trovare la prima Honda bisogna scendere fino al 7° posto con Van Der Mark con il campione del mondo in carica, Sylvain Guintoli appena 10°.

    Troy Bayliss, con la seconda Ducati del team Aruba, non ha fatto meglio del 14° posto.

    Classifica PL 1:

    Prove Libere 2: Lowes e Rea volano

    Nella seconda sessione di prove libere è stato interessante vedere come Alex Lowes 1° e Jonathan Rea 2° abbiamo fatto degli ottimi tempi se paragonati al resto del gruppo. I due piloti hanno infatti rifilato oltre sei decimi a Chaz Davies, 3°. Nel pomeriggio Thailandese ci sono diversi piloti che hanno migliorato nei tempi e nelle classifica: Haslam è salito al quarto posto, Guintoli ha portato la sua Honda al 6° mentre Troy Bayliss ha preso solo 1” dal leader e gli è valsa la settima posizione finale. I miglioramenti fatti registrare da alcuni piloti fanno ben sperare in vista delle prove importanti del weekend ossia la SuperPole di Sabato e le due gare della Domenica. Gli italiani in pista hanno raggiunto l’ottavo posto con Baiocco, su Ducati Panigale R del team Althea Racing, e 18° di Canepa con la sua EBR 1190 RX. Di seguito la classifica finale delle prove libere 2 del Gran Premio di Thailandia 2015.

    Classifica PL 2: