SBK Thailandia 2016, risultati Superpole: Van Der Mark conquista la Pole [FOTO e VIDEO]

SBK Thailandia 2016, risultati Superpole: Van Der Mark conquista la Pole [FOTO e VIDEO]
    SBK Thailandia 2016, risultati Superpole:  Van Der Mark conquista la Pole [FOTO e VIDEO]

    SBK Thailandia 2016. Michael Van Der Mark è stato brutale questa mattina e conquista la Superpole con forza, strappando giri velocissimi in sequenza. A nulla sono valsi i tentativi delle due Kawasaki di Rea e Sykes che si sono accontentati del secondo e terzo posto. In seconda fila troviamo Chaz Davies, Guintoli e Giugliano. La terza fila vede come protagonisti Alex Lowes, l’altra Honda di Nicky Hayden e Markus Reiterberger su BMW. La lotta per questa pole è stata estenuante, vedremo se in gara ci saranno dei ribaltoni. Derapate.it seguirà tutto live in diretta con aggiornamenti costanti, risultati e classifiche. STATE CON NOI! Per seguire LIVE in diretta le Prove libere 3 della SBK Australia 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    08.10: BANDIERA A SCACCHI SULLA SP2! Van Der Mark conquista la pole position con 1’33.452! Rea arriva secondo e Sykes terzo a formare la prima fila.

    08.09: Michael Van Der Mark riesce a fare un giro pazzesco e supera anche Sykes che si era portato davanti a tutti.

    08.08: Nicky Hayden sale in quinta posizione.

    08.07: Chaz Davies fa il tempo migliore, 1’34.025! Chaz riesce a fare questo tempo nonostante un contatto con Giugliano.

    08.05: Mancano cinque minuti al termine, piano piano i piloti rientrano in pista con le gomme da tempo.

    08.02: Per ora i piloti hanno girato senza la gomma da tempo, e il crono da battere è quello di Michael Van Der Mark di 1’34.269.

    08.00: Van Der Mark si migliora, e adesso è seguito da Guintoli che è molto vicino. Alex Lowes è terzo. Davide Giugliano quarto, al quinto posto Rea.

    07.59: Girandola di tempi migliori a spuntarla per adesso è Van Der Mark, secondo Lowes e terzo Guintoli. Questa sarebbe la prima fila.

    07.57: Jonathan Rea fa un ottimo tempo, e si mette davanti a tutti!

    07.56: Pirelli mette a disposizione una sola gomma super morbida per fare il tempo.

    07.55: SEMAFORO VERDE SULLA SP2! Pit lane aperta e piloti pronti a scendere in pista per i primi giri di riscaldamento e saggiare la tenuta dell’asfalto.

    15 minuti per trovare il poleman della gara del pomeriggio australiano.

    07.51: La temperatura è rovente 37 gradi, mentre sull’asfalto si sfiorano i 60!

    07.48: Quindi Karel Abraham su BMW e Matteo Baiocco su Ducati vanno a misurarsi in SP1 che comincerà tra poco più di 5 minuti.

    07.45: BANDIERA A SCACCHI! Abraham e Baiocco si qualificano per la SP2! Rimangono fuori Brookes terzo, Camier quarto e Ramos quinto e tutti gli altri a seguire.

    07.44: Abraham fa un lungo e rinuncia all’ultimo giro buono.

    07.43: Joshua Brookes! L’altra BMW si porta al secondo posto e scavalca Xavi Fores!

    07.41: Abraham continua a migliorarsi e abbassa il suo tempo. L’Aprilia di Savadori sfiora il secondo posto.

    07.39: Abraham è il primo per adesso con un tempo di 1’35.242, il secondo è Xavi Fores 1’35.727. Leon Camier è il primo degli esclusi.

    07.38: Tutti i piloti sono rientrati per cambiare la gomma e mettere quella per il giro veloce.

    07.36: Cinquantotto gradi sull’asfalto, e una trentina di atmosferico

    07.31: Karel Abarham è stato velocissimo in FP3, e si candida con Camier a raggiungere la SP2!

    07.30: SEMAFORO VERDE SULLA SP1! Pit lane aperta e piloti che possono prendere la via della pista per saggiarne le condizioni e l’aderenza. 15 minuti per scoprire chi prenderà gli ultimi 2 spot per la SP2

    07.20: Ora è tempo della Superpole. Per gli orari della gara CLICCATE QUI!

    07.15: Buongiorno a tutti da Tommaso Giacomelli e benvenuti alla Superpole della classe Superbike 2016. Sono le 13.15 in Thailandia tra poco il via, siamo giunti alla seconda tappa del mondiale delle derivate di serie.

    685