SBK Thailandia 2016, risultati prove libere 1: Camier primo, Nicky Hayden secondo [FOTO e VIDEO]

SBK Thailandia 2016, risultati prove libere 1: Camier primo, Nicky Hayden secondo [FOTO e VIDEO]
da in Prove libere SBK, SBK 2017, SBK Live in diretta, SBK Thailandia
Ultimo aggiornamento:
    SBK Thailandia 2016, risultati prove libere 1: Camier primo, Nicky Hayden secondo [FOTO e VIDEO]

    SBK Thailandia 2016. Siamo giunti alla seconda tappa del mondiale di Superbike che si correrà sul Chang International Circuit di Buriram in Thailandia. Si tratta di un tracciato recente, che è stato inaugurato per la prima volta lo scorso anno con la doppia vittoria di Jonathan Rea il pilota di Kawasaki. La vera sorpresa di questa prima sessione di prove è stato il britannico Leon Camier, su MV Agusta. Il pilota su moto italiana è stato un autentico martello per tutti i sessanta minuti di prove e con l’ultimo tentativo valido si è messo davanti a tutti, strappando la prima piazza a Nicky Hayden con un tempo di 1’36.047. Il secondo, come già anticipato, è Kentucky Kid, quel Nicky Hayden all’esordio assoluto su questo tracciato. Terza posizione invece per Jonathan Rea, che ha percorso solamente tredici tornate. L’altra Honda, quella di Van Der Mark chiude col quarto posto, mentre Tom Sykes su Kawasaki è quinto. Non benissimo le Ducati ufficiali di Giugliano e Davies, rispettivamente decimo e quindicesimo. Il miglior ducatista è Davide Baiocco, sesto. STATE CON NOI! Per seguire LIVE in diretta le prove libere 1 della SBK Thailandia 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    05.15: All’ultimo tentativo possibile Leon Camier strappa un tempo da applausi e sopravanza Nikcy Hayden è lui il più veloce di tutti in queste prove libere 1.

    05.15: BANDIERA A SCACCHI! Terminano qui le prime prove libere del Gran Premio di Thailandia di SBK.

    05.13: A due minuti dal termine i più veloci sono: Hayden, Camier e Sykes.

    05.11: Nicky Hayden va fortissimo e si mette davanti a tutti con un giro lanciato che gli ha consentito di fare questo tempo 1’36.386.

    05.10: LEON CAMIER! Il pilota brittanico della MV Agusta è il più veloce con un tempo di 1’36.408. Scavalcato anche Rea.

    05.09: Grandi battaglie a colpi di cronometro per carpire la prima piazza. Torna Rea davanti a tutti con un giro di 1’37.142.

    05.07: Tom Sykes non ci sta e rilancia, adesso si riprende la prima posizione a discapito del compagno di Team. Il suo giro è di 1’37.151.

    05.06: Eccolo qua Jonathan Rea. Al suo sesto giro di percorrenza in pista arriva il giro veloce di 1’37.441. Mette tutti in riga. Sale al terzo posto Chaz Davies.

    05.04: Roman Ramos! E’ lui davanti a tutti a dieci minuti dalla fine. Grande tempo di 1’37.550

    05.00: Ad un quarto d’ora dalla fine i primi tre delle prove libere 1 sono: Sykes, Camier e Ramos.

    04.58: Johnny Rea è finalmente entrato per provare a fare qualche giro sulla sua Kawasaki. Nel frattempo si fa notare Camier che raggiunge il secondo posto con il tempo di 1’37.867. Primo ancora Sykes.

    04.57: Michael Van Der Mark fa registrare un buon tempo sul giro di 1’38.624, che gli consente di essere attualmente quinto.

    04.55: A venti minuti dal termine Jonathan Rea rimane ancora fermo ai box.

    04.54: C’è stato un problema tecnico sulla BMW di Karel Abraham costretto a rientrare nei box.

    04.52: Xavi Fores è la Ducati più veloce in pista. Quinta posizione con un tempo di 1’38.675

    04.50: Si migliora ancora Tom Sykes che scende sotto la barriera dell’1.38.000, firmando un tempo di 1’37.695

    04.49: Ancora velocissimo Roman Ramos sulla sua Kawasaki con il tempo di 1’38.165.

    04.47: Abbiamo oltrepassato la prima mezz’ora di prove, e al primo posto adesso c’è Tom Sykes con un tempo di 1’38.034. Rea ancora non si è fatto vivo.

    04.45: Leon Camier sfiora la prima piazza con un tempo di 1’38.292

    04.43: Tom Sykes migliora il suo crono personale e adesso è secondo dietro a Guintoli.

    SBK Thailandia 2016, Leon Camier

    04.42: Leon Camier, della MV Agusta, dimostra di poter fare buone prestazioni sul giro secco, adesso è terzo con un tempo di 1’39.530.

    04.40: Primo squillo per Chaz Davies, che sale fino alla terza posizione grazie ad una prestazione di 1’40.223. Alle sue spalle al quarto posto, Nicky Hayden su Honda.

    04.37: In questi primi 25 minuti le Ducati si nascondono abbastanza, sia Chaz Davies che Davide Giugliano sono nelle retrovie.

    04.35: Barrier risale fino al secondo posto, mentre al terzo si piazza attualmente Nicky Hayden.

    04.34: Michael Van Der Mark, grande protagonista in Australia, è attualmente al dodicesimo posto con un distacco di più di 5 secondi.

    04.33: Guintoli migliora la sua performance, grazie ad un tempo di 1’38.282. E’ ancora lui il più veloce di tutti.

    04.32: Ecco un altro francese protagonista, Sylvain Barrier sempre su Kawasaki che si mette in terza piazza con il tempo di 1’41.010.

    04.29: De Angelis e Rea sono al momento gli unici piloti a non aver ancora fatto un giro sul tracciato.

    04.28: Guintoli è il primo a scendere sotto il muro dell’1.40.000 firmando un crono di 1’39.707.

    04.27: Alle spalle dello spagnolo della Kawasaki troviamo Tom Sykes e Sylvain Guintoli.

    04.25: Roman Ramos è il più veloce di questi minuti e continua a migliorarsi scendendo ad un tempo di 1’40.690.

    04.24: In pochi minuti si è già registrata una caduta, quella di Jordi Torres alla curva numero 1.

    04.23: Per il momento Rea non si ancora fatto vedere in pista. Ramos migliora il suo tempo personale con adesso l’1’41.399.

    04.21: E’ ancora Roman Ramos il primo a scendere sotto l’1’44.000 con un tempo di 1’43.144. Segue Sykes.

    04.20: Tom Sykes parte benissimo e registra un crono di 1’45.515

    04.19: Roman Ramos su Kawasaki è il più veloce con un tempo di 1’47.635.

    04.18: Le BMW di Karel Abraham e Joshua Brookes sono le prime moto a provare un giro lanciato.

    04.15: Tutto pronto! Le Prove Libere 1 della Superbike hanno inizio! Comincia ufficialmente il weekend della SBK!

    04.14: Bisogna ancora attendere pochi istanti prima che i piloti della SBK scendano in pista. Il cielo è quasi totalmente scoperto, non ci dovrebbe essere pioggia nei prossimi minuti.

    04.05: Ora è tempo delle prove libere 1. Per gli orari della gara CLICCATE QUI!

    04.00: Buongiorno a tutti da Tommaso Giacomelli e benvenuti alle prove libere 1 della classe Superbike 2016. Sono le 10.15 in Thailandia tra poco il via, siamo giunti alla seconda tappa del mondiale delle derivate di serie.

    1133

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Prove libere SBKSBK 2017SBK Live in direttaSBK Thailandia