Schumacher promuove la Ferrari F2008:’Siamo pronti per vincere a Melbourne’

Schumacher promuove la Ferrari F2008:’Siamo pronti a vincere’

da , il

    Schumacher promuove la Ferrari F2008:’Siamo pronti a vincere’

    Una volta effettuato il primo long run Micheal Schumacher è uscito dalla Ferrari F2008, ha cercato con lo sguardo il suo capomeccanico ed ha alzato il pollice. Tutto OK, qui ci siamo.

    E’ bastato un gesto per far capire che anche l’uomo dei record aveva detto “sì”. A dirla tutta, dubbi non ve n’erano.

    Successivamente, incontrando i giornalisti, il Kaiser ha espresso con maggior precisione le sue sensazioni.

    “Questa monoposto è nettamente superiore alle F2007 – ha subito chiarito Schumacher – con questo potenziale saremo in grado di lottare e vincere la prima gara dell’anno”.

    Il suo non è stato solo un test. Qualcun parla di benedizione, qualcun’altro di puro sfizio mentre altri ancora pensano sia una trovata pubblicitaria. Probabilmente dentro c’è un po’ di tutto. Sostanzialmente, però, c’era l’esperienza di un campione, un professionista fuori dal comune che con le sue impressioni poteva dare delle dritte utili per eventuali sviluppi o perfezionamenti.

    Perfezionamenti che sembrano difficili da trovare:“Sappiamo bene a che punto siamo e per questo si può dire che saremo in grado di vincere. Con ciò non voglio dire che sarà facile perché c’è molta strada da fare. Ma siamo preparati al meglio e credo che questa vettura sia eccellente in tutte le aree”. “I nostri rivali saranno quelli dello scorso anno – conclude Schumacher cimentandosi nell’immancabile pronostco - non credo che altri riusciranno ad inserirsi perché il vantaggio dei due top team è troppo marcato. Dietro, però, c’è molto equilibrio e questo renderà il campionato ancora più avvincente”.