Schumacher vuole comprare la Toro Rosso! E’ la pazza idea di Willi Weber

è normale che Michael Schumacher sia interessato alla Toro Rosso

da , il

    Willi Weber e Michael Schumacher

    Motore Ferrari, “rosso” da qualche parte… è normale che Michael Schumacher sia interessato alla Scuderia Toro Rosso.

    Almeno stando all’indiscrezione lanciata da Willi Weber, storico manager del campione tedesco.

    Secondo quanto rilasciato alla Bild da Mr. 20%, il suo assistito non avrebbe alcuna intenzione di entrare in Ferrari. Né tantomeno di sobbarcarsi tutte le alte pressioni che ruoterebbero attorno ad un ruolo da team manager del Cavallino. Se è andato in pensione lo ha fatto per starsene in serenità e bighellonare un po’.

    Tutt’altro discorso, spiega Weber, sarebbe quello di comprare un team:“Michael non ha voglia – al momento – di avere preoccupazioni e stress. Ma ciò non vuol dire che non potremmo entrare in F1 acqustando un team da qualche ricco miliardario (riferimento a Mateschitz, uno degli uomini più ricchi al mondo e proprietario di Red Bull e Toro Rosso, ndr). In quel modo sarebbe una cosa diversa e credo anche possibile perché sono sicuro che Michael ha il desiderio di avere una sua squadra in Formula 1″.

    Non è la prima volta che Weber anticipa questioni del genere. L’impressione è che – tra lui e Michael – sia proprio il barbuto manager l’unico a crederci. Essendo il ministro delle finanze di casa Schumacher, però, non c’è da sottovalutare totalmente ciò che dice.