Schumy scalda il motore

da , il

    michael schumacher

    Dopo i test della scorsa settimana a Valencia ed al Mugello che hanno permesso a Luca Badoer ed a Felipe Massa di sviluppare gomme e motore, la Ferrari si prepara a far tornare in pista anche Michael Schumacher. Il programma prevede che l’ormai ex campione del mondo giri il 15 e il 16 dicembre a Jerez.

    In una recente intervista il pilota ha ammesso di essere impaziente, di non vedere l’ora di tornare al lavoro e – nonostante qualcuno lo giudichi in declino – di sentire ancora gli stimoli vincenti che gli hanno permesso di non appagarsi mai durante le numerose stagioni vissute da dominatore. Noi gli crediamo e speriamo che il prossimo anno la Ferrari possa assecondare ancora il talento del 7 volte campione del mondo.

    A proposito della vettura del 2006 vi sono due dichiarazione da considerare: la prima è del collaudatore Luca Badoer che, al termine dei test della scorsa settimana, ha detto di non trovare ancora risolti del tutto i problemi dello scorso anno ma che sembra sia stata trovata la strada giusta.

    La seconda viene direttamente dal Presidente Montezemolo che ha definito nuovamente il 2005 come un anno di vacanza e – con rassicurante sicurezza – ha incoraggiato la squadra ad ottenere un’immediata rivincita.