Sebastien Buemi pilota Toro Rosso nel 2009

La TOro Rosso ha ufficializzato l'ingaggio di Sebastien Buemi come pilota titolare per il 2009

da , il

    La Toro Rosso ha ufficializzato quello che tutti si aspettavano: Sebastien Buemi sarà uno dei suoi due piloti ufficiali per la stagione 2009. Al suo fianco è ancora sfida aperta tra Takuma Sato e Sebastien Bourdais.

    TORO ROSSO. Dopo un anno da pilota GP2 e terza guida Red Bull, per Sebastien Buemi arriva la scontata promozione a pilota titolare in Toro Rosso. Il 20enne svizzero vanta una lunga permanenza nel programma giovani piloti Red Bull. Lo stesso programma che ha portato alle luci della ribalta nella scorsa stagione Sebastian Vettel.

    TOST. “Siamo felici di dare il benvenuto a Sébastien, che faceva gia’ parte della famiglia Red Bull – ha dichirato Franz Tost - I nostri tecnici sono rimasti impressionati dalla sua velocita’ e dalla sua capacita’ di apprendere e progredire nel corso dei test portati avanti la scorsa stagione. Questo e le belle prestazioni messe assieme in Gp2 ci hanno convinto ad affidargli il volante. Il suo ingaggio - conclude il team principal della Toro Rosso – e conferma la volonta’ di Dietrich Mateschitz di usare la Toro Rosso come una vetrina per i giovani piloti supportati nelle categorie minori”.

    BUEMI. Ricordando come il sodalizio con la Red Bull duri già dal 2005, Buemi si mostra orgoglioso di aver raggiunto il suo sogno:“Arrivare in F1 e’ sempre stato un mio obiettivo sin da quando ho iniziato a correre. Quest’anno daro’ il massimo per ottenere i migliori risultati possibili e mostrare alla Red Bull che la fiducia in me e’ stata ben riposta”. La sua prima uscita da titolare è fissata per i prossimi test a Portimao. Quanto al nome del suo compagno, l’impressione è che l’attesa sarà ancora molto lunga.