Sete Gibernau fara’ bene. Parola di Angel Nieto

Sete Gibernau torna dopo qualche anno di assenza a correre in motogp

da , il

    E’ probabilmente la scommessa piu’ importante della prossima stagione della Motogp.

    Il ritorno di Sete Gibernau in pista e’ un evento, da un punto di vista mediatico non indifferente, soprattutto per il pubblico spagnolo. Tra parecchi scettici c’e’ anche chi crede molto nel pilota catalano, come il campionissimo Angel Nieto, tredici volte campione mondiale.

    L’ex campionissimo iberico sa bene qual’e’ la ricetta per far tornare Gibernau agli antichi splendori: “la cosa più importante è che Sete giri con la moto. Che trovi la giusta posizione e feeling; lui ha una grande esperienza nel Campionato del Mondo e ha voglia di tornare. Sete ha fatto vari test con la Ducati ed è chiaro che sia ben consapevole di quello che sta facendo. Credo che non ci sia bisogno di dirgli nulla, è stato molti anni ad alti livelli in questa categoria e sa perfettamente come muoversi“.

    Chissa’ se lo pensa veramente Angel Nieto… Non e’ sicuramente una persona super partes. I direttori del team Onde 2000, dove correra’ Gibernau, sono i suoi figli Pablo e Gelete , quindi e’ giustificato se qualche giudizio e’ offuscato dall’amore paterno.

    Sete Gibernau ha gia’ girato abbastanza in questo 2008 e sicuramente non sara’ tornato in Motogp per prendere la paga da tutti i piloti. Fara’ qualche gara, fara’ qualche bella polemica, ma di emozioni ne dara’ probabilmente poche. Tra le novita’ che poteva regalarci la Motogp nel 2009 questa e’ una delle peggiori: infatti sembra molto piu’ una minestra riscaldata che un piatto di nouvelle cuisine.