Sic Supermoto Day 2014: Max Biaggi vince la gara All Stars

Il resoconto del Sic Supermoto Day 2014

da , il

    A Latina, sul circuito internazionale “Il Sagittario”, si è conclusa la terza edizione del Sic Supermoto Day 2014. La manifestazione, dedicata ai piloti Marco Simoncelli e Doriano Romboni, ha visto trionfare Max Biaggi in coppia con Mauno Hermeunen. L’evento è stato seguito dal pubblico italiano e gli incassi dei due giorni saranno devoluti alla Fondazione Tudisco, onlus che tutela il diritto alla salute dei bambini affetti da gravi patologie, e alla Fondazione Simoncelli. Ecco il resoconto del Sic Supermoto Day 2014.

    Gara Endurance All Stars

    L’evento più importante del Sic Supermoto Day 2014 è stata la Gara Endurance All Stars. A vincere il Gran Premio, lungo 58 giri come il numero che esibiva Marco Simoncelli durante le sue gare nel motomondiale, è stata la coppia formata da Max Biaggi e Mauno Hermeunen. L’ex pilota della classe 500 è riuscito a battere Andrea Dovizioso in coppia con Chareyre. Terzo posto per Haslam-Minutilli. Guido Meda ha completo il Gran Premio col tredicesimo posto finale riuscendo a battere il pilota Mattia Pasini.

    Classifica Finale:

    Sic Supermoto Day 2014, gara finale

    RESOCONTO PRIMA GIORNATA

    “MotoGP vs SBK”

    Uno dei grandi eventi andati in scena questo pomeriggio sul circuito di Latina è stata la sfida tra “MotoGP e SBK”. Quattro piloti del Motomondiale hanno sfidato quattro delle derivate in una gara ad eliminazione diretta. A vincere il contest è stato Christian Iddon che è riuscito ad aver la meglio di Andrea Dovizioso, 2° e Max Biaggi, terzo al traguardo. Chiude al quarto posto Mattia Pasini. Matteo Ferrari è arrivato 5° davanti a Niccolò Canepa 6°. Settimo posto per Haslam e Niccolò Antonelli è stato invece il primo eliminato.

    Finito l’evento è stata celebrata la memoria di Doriano Romboni, scomparso prematuramente dopo un incidente nella scorsa edizione del Sic Supermoto Day.

    Sic Supermoto Day 2014, Fasi delle prove

    Qualifiche: Gara Endurance All Stars

    Nella categoria All Stars, i piloti hanno lottato per le prove ufficiali in vista della gara di Domenica pomeriggio. Nelle prove-1 la coppia più veloce è stata Mikhalchik-Gazzari con Max Biaggi-Hermeunen subito dietro. Dovizioso ha chiuso al quarto posto mentre Guido Meda, giornalista televisivo della MotoGP, si è fermato a 6” dalla vetta. Dj Ringo non è invece riuscito ad avere un buon passo e ha chiuso in ultima posizione.

    Anche le prove-2 sono state belle ed entusiasmanti. Il miglior crono è stato quello della coppia Iddon-Borrella. Max Biaggi, come nelle prove-1, ha chiuso col secondo tempo. Andrea Dovizioso ha peggiorato il parziale e non è andato oltre al settimo posto finale. Guido Meda, scherzando su Twitter, ha spiegato ai suoi followers che non è andato oltre al 15° tempo finale perchè i suoi rivali gli hanno copiato la strategia vincente.

    Sic Supermoto 2014, Andrea Dovizioso

    Inizio del “Sic Supermoto Day”

    Il circuito de “Il Sagittario” si sta riempendo di tifosi e fans che sono arrivati da tutta Italia per assistere alla prima giornata del Sic Supermoto Day. Gli eventi più importanti di oggi saranno sostanzialmente tre: questa mattina i piloti scenderanno in pista per le qualifiche della “Gara Endurance All Stars” mentre nel pomeriggio ci sarà prima l’affascinante sfida “MotoGP vs SBK”, dove 4 piloti della MotoGP affronteranno 4 della Superbike in una spettacolare corsa ad eliminazione diretta, poi la cerimonia in memoria di Doriano Romboni, scomparso prematuramente durante la scorsa edizione del Sic Supermoto Day.

    LEGGI ANCHE: CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’ SUL SIC SUPERMOTO DAY 2014.

    In attesa degli eventi clou del Sabato, il pubblico sta assistendo divertito agli spettacoli degli Stuntman e del Taxi Drifting. Alcuni temerari tifosi hanno deciso di far parte dello show salendo a bordo delle auto guidate dagli Stuntman professionisti. Questi fans avranno cosi l’occasione di vivere una emozione unica.