Silverstone, Day 3: arriva anche Hamilton!

da , il

    Hamilton in McLaren

    Nel giorno conclusivo di test a Silverstone, si conferma Piquet il migliore in pista. Si vede arrivare, però, anche Hamilton!

    Il britannico, infatti, fa già meglio del più esperto compagno De La Rosa.

    Eccellente prima sessione di test per Piquet che, restando leader di giornata anche nel Day 3, conferma quanto fatto di buono nei giorni precedenti e, soprattutto, si tiene dietro ancora una volta il collega Kovalainen.

    Dopo un giorno di adattamento, anche Hamilton si mette in mostra chiarendo a tutti che può tranquillamente ambire al sedile di seconda guida per il 2007. Unici punti interrogativi sono legati ad un paio di uscite di pista. Pezzi del repertorio che aveva mostrato anche in GP2 e che denotano ancora una certa immaturità.

    Per dei giovani che arrivano, un vecchietto che se ne va. Dopo l’annuncio del ritiro dalla F1, si è trattata di una delle ultime apparizioni al volante della Toyota per Olivier Panis che ha concluso sesto dietro a Ralf Schumacher ed ha dovuto subire la rottura del suo V8 Toyota.

    Il motore giapponese, tanto per non smentirsi, ha lasciato a piedi anche la Williams di Wurz che sta prendendo i primi contatti con il propulsore che la spingerà dal prossimo anno.

    Ora che le prove si sono concluse non resta che attendere il prossimo GP della Cina. Per rivedere squadre test e collaudatori all’opera, infatti, si dovrà attendere la fine del campionato.

    Test Silverstone, Day 3

    01. Nelson Piquet Jr – Renault – 1’19.510 – 84 giri

    02. Heikki Kovalainen – Renault – 1’19.585 – 102 giri

    03. Lewis Hamilton – McLaren Mercedes – 1’20.153 – 50 giri

    04. Pedro De La Rosa – McLaren Mercedes – 1’20.277 – 111 giri

    05. Ralf Schumacher – Toyota – 1’21.390 – 54 giri

    06. Olivier Panis – Toyota – 1’22.214 – 83 giri

    07. Alex Wurz – Williams Toyota – 1’22.958 – 97 giri

    08. Takuma Sato – Super Aguri Honda – 1’23.186 – 85 giri