Simoncelli, Capirossi ricorda l’amico: “Sarà dura senza Marco nel paddock”

Per Capirossi, il Gp di Valencia è l'ultima gara della sua gloriosa carriera nel Motomondiale, ma il suo pensiero va alla scomparsa di Simoncelli

da , il

    capirossi simoncelli valencia

    Per il pilota della Ducati Pramac, Loris Capirossi, la prossima gara della MotoGP a Valencia, l’ultima del 2011, doveva essere una gara particolare, considerato il fatto che sarà l’ultima in carriera dopo 22 anni di Motomondiale e tre titoli iridati conquistati con grande merito: due in 125cc e uno in 250cc. Ma il pensiero di Capirossi vola verso Marco Simoncelli, scomparso in un incidente a Sepang: “Sarà difficile il paddock senza Marco, mancherà a tutti quanti. Nessuno avrà voglia di scendere in pista, ma dobbiamo farlo anche per lui e tutti gli appassionati di motociclismo”.

    Mentre la Honda del team di Gresini, moto che è stata di Super Sic ed ha ancora il numero 58, ha deciso che correrà a Valencia, sia per quanto riguarda la MotoGP che la Moto2, la mente di Capirossi è ancora su Simoncelli e su come sarà difficile vivere il paddock, senza l’allegria di Marco.

    Capirex, sa che il suo addio alle gare doveva essere una festa, ma con il Sic che non c’è più, nessuno avrà voglia di festeggiare: “Sarà la mia ultima gara, ancora non so cosa mi passerà per la testa, ma voglio affrontarla nel migliore dei modi”.