Statistiche Formula 1 dopo il Gran Premio del Belgio 2008

record, numeri,statistiche, curiosità della formula 1 dopo il gran premio del belgio edizione 2008 dove hamilton si conferma il leader delle qualifiche e alcuni pilot ottengono i loro migliori risultati dell'anno

da , il

    Come consuetudine dopo ogni gara, riportiamo i record, i numeri, le statistiche e le curiosità legate al Gran Premio del Belgio. Stavolta, però, lo facciamo con il sospetto che un’eventuale reclamo McLaren possa di nuovo obbligarci a riscrivere la storia. Vedremo. Intanto possiamo dire che per Massa arriva la decima vittoria su 100 gare disputate.

    Lewis Hamilton conquista la sua 11a pole position in carriera e parte per la quarta volta consecutiva in prima fila. E’ la primva volta quest’anno che un pilota ci riesce.

    L’ultima volta che un pilota vide togliersi la vittoria dopo essere già salito sul podio ed aver preso il premio è stato nel 2003 quando fu rivisto l’ordine di arrivo del GP del Brasile e la vittoria fu tolta a Raikkonen per darla a Fisichella con la Jordan. Anche allora il vincitore era al volante di una McLaren.

    Felipe Massa vince la decima corsa della sua carriera in F1 e raggiunge nella classifica di tutti i tempi James Hunt, Jody Scheckter, Gerhard Berger e Ronnie Peterson. Per il brasiliano è la partecipazione numero 101 e la partenza numero 100.

    Nick Heidfeld sale per la settima volta sul secondo gradino del podio e incrementa il suo record di pilota con il maggior numero di secondi posti ma senza vittorie. Sempre il tedesco conclude la sua 23 corsa consecutiva. Se riuscirà a fare altrettanto a Monza domenica prossima, eguaglierà il record di Michael Schumacher (Ungheria 2001 – Malesia 2003).

    Kimi Raikkonen interrompe la sua striscia di 3 vittorie consecutive sul circuito di Spa-Francorchamps sebbene abbia guidato la corsa fino a due giri dalla fine.

    Per il secondo GP consecutivo Sebastien Bourdais migliora la sua posizione in qualifica. In Belgio è partito nono.

    Adrian Sutil ottiene il suo miglior risultato dell’anno con il tredicesimo posto.

    Mark Webber porta a casa il primo punto dopo un digiuno iniziato col GP di Francia.

    David Coulthard arriva a 100 GP dall’ultima vittoria conquistato in Australia nel 2003.