Statistiche Formula 1 dopo il Gran Premio di Ungheria 2008

Statistiche Formula 1 dopo il Gran Premio di Ungheria 2008

statistiche e record della formula 1 2008 dopo il gran premio di ungheria dove kovalainen ha colto il suo primo successo in carriera e timo glock è salito sul podio per la prima volta

da in Circuito Hungaroring F1, GP Ungheria F1, Piloti F1 2017, Statistiche Formula 1, Team F1 2017
Ultimo aggiornamento:

    Prima vittoria per Kovalainen e primo podio per Timo Glock. Sono all’insegna dei debutti nelle zone alte queste statistiche del Gran Premio di Ungheria edizione 2008. Non dimentichiamoci che, per restare in tempi recenti, anche Alonso e Button hanno conquistato all’Hungaroring i loro primi successi.

    Heikki Kovalainen ottiene la sua prima vittoria in carriera e diventa il 100° pilota a potersi fregiare di questo merito dal 1950 ad oggi.

    Kovalainen è il quarto finlandese a riuscire nell’impresa dopo Keke Rosberg, Mika Hakkinen e Kimi Raikkonen. I suoi 3 illustri predecessori sono poi diventati campioni del mondo almeno una volta. Complessivamente, quella dell’Ungheria è la 43a gara dove un finlandese sale sul gradino più alto del podio. L’ungheria, assieme all’Italia, è la nazione dove hanno vinto più volte: 5.

    E’ questa la seconda volta che Kovalainen sale sul podio con la McLaren. La prima volta era stata in Malesia. Quanto a vittorie, l’ultima del finlandese era avvenuta nel 2005 in GP2 a Monza.

    Timo Glock ottiene con il secondo posto il suo miglior risultato in carriera. Per la Toyota è il miglior finale di sempre dall’analogo secondo posto di Trulli nel GP del Bahrain del 2005. In totale la scuderia nipponica ha raccolto tre secondi posti, mai una vittoria.

    Lewis Hamilton porta a casa la decima pole in carriera e raggiune il campione del mondo 1970 Jochen Rindt nella classifica di tutti i tempi.

    Nonostante il Ko del motore di Felipe Massa, un propulsore Ferrari finisce a punti per la 46a volta, grazie a Kimi Raikkonen.

    Questa è la terza più lunga serie positiva di sempre, al pari con quella Renault del periodo Monaco 1991 – Brasile 1994.
    In questa classifica la Ferrari occupa già anche la seconda piazza con la serie positiva di 55 arrivi a punti del periodo Malesia 1999 – Malesia 2003. Il record assoluto, però, è inarrivabile ed è firmato Ford: i motoristi inglesi sono sempre andati a punti dal Canada 1967 all’Olanda 1983 per un totale di 228 corse. Per rendere l’idea dell’impresa, basti dire che, con un calendario di 19 GP a stagione, la Ferrari raggiungerebbe quel record nel 2018.

    Kimi Raikkonen supera Felipe Massa nel campionato piloti. Se la F1 usasse ancora il vecchio sistema di punteggio (10-6-4-3-2-1 anziché 10-8-6-5-4-3-2-1), però, il finlandese sarebbe ancora terzo. Rispetto a Massa ed Hamilton che vantano 8 punti in più, il campione del mondo grazie al nuovo format ne ha portati a casa 13. Cinque in più degli avversari.

    Il pilota con la miglior media di posizione in partenza è Felipe Massa. La maggior differenza tra compagni di squadra, invece, è quella tra Alonso e Piquet con lo spagnolo che si è qualificato mediamente 7 posizioni avanti al brasiliano. Grandi differenze si registrano anche tra Kubica e Heidfeld (+4 per il polacco) e Webber e Coulthard (+4 per l’australiano).

    Riportiamo la classifica completa. Da notare che il tanto criticato Kimi Raikkonen è comunque in terza posizione. Ad abbassare la media di Hamilton, invece, c’ha pensato il GP di Francia.

    Felipe Massa 3.09
    Lewis Hamilton 4.00
    Kimi Raikkonen 4.27
    Robert Kubica 4.45
    Heikki Kovalainen 4.64
    Fernando Alonso 6.45
    Jarno Trulli 7.73
    Mark Webber 7.91
    Nick Heidfeld 8.82
    Timo Glock 11.55
    David Coulthard 12.09
    Nico Rosberg 12.18
    Jenson Button 13.27
    Nelson Piquet Jnr 13.55
    Rubens Barrichello 13.91
    Sebastian Vettel 13.91
    Kazuki Nakajima 15.09
    Sebastien Bourdais 16.45
    Giancarlo Fisichella 18.27
    Adrian Sutil 19.09
    Takuma Sato 20.50
    Anthony Davidson 21.00

    574

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Hungaroring F1GP Ungheria F1Piloti F1 2017Statistiche Formula 1Team F1 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI