Stoner in lacrime: “Non posso correre!”

Stoner cade nel warm up e non corre al Sachsenring

da , il

    Lacrime per il giovanissimo Casey Stoner, protagonista della MotoGP versione 2006.

    Stoner, infatti, non si posizionerà sulla griglia di partenza del Sachsenring per la gara che si correrà tra pochissimi minuti.

    Dopo la rovinosa caduta nel warm up, dove il giovanissimo pilota australiano ha battuto la testa e ha riportato contusioni alla mano, è appena arrivato il NO secco del Centro Medico del Circuito: Casey non potrà partecipare alla gara.

    Non sono bastati gli spaghetti a pranzo per il povero Casey che non correrà, questa è una grandissima delusione sia per il team Lucio Cecchinello, sia per il pilota che già aveva iniziato la sua stagione 2006 a secco dei test pre campionato, saltati a causa di un’operazione.

    Un vero peccato perchè anche se Stoner nelle qualifiche non era riuscito a piazzarsi in prima fila, c’erano le premesse per fare comunque una gara dignitosa.

    Lacio Cecchinello non si aspettava una decisione così rigida: “Non me l’aspettavo. Si è visto che casey stava bene, ha dato tutte le rassicurazioni del caso, non me l’aspettavo una presa di posizione così severa!

    Si spera di vederlo operativo già nella prossima gara.

    In bocca al lupo, Casey!