Storia del Motociclismo. Mike “The Bike” Hailwood [parte II]

Storia del Motociclismo

da , il

    Storia del Motociclismo. Mike “The Bike” Hailwood [parte II]

    La Carriera Sportiva di “mike the bike” fu lunga e vincente. Mike Hailwood corse la sua prima gara il 22 aprile 1957, a Oulton Park. Appena 17enne, si piazzò all’11° posto, ma le vittorie iniziaro a fioccare prestissimo.

    Nel 1961, Hailwood iniziò a correre per una allora poco conosciuta casa giapponese, la Honda. Correndo con una Honda quadricilindrica a quattro tempi da 250 cc, Hailwood vinse il mondiale 250cc del 1961. L’anno successivo, Mike si legò alla MV Agusta e divenne il primo motociclista a vincere 4 campionati consecutivi del mondiale 500cc. Dopo questi successi con la MV Agusta, Hailwood tornò alla Honda e vinse 4 titoli mondiali nel 1966 e nel 1967 nelle categorie 250cc e 350cc.

    Ma Hailwood è forse più noto per le sue prestazioni al rinomato Tourist Trophy dell’Isola di Man. Dal 1967 ha vinto 14 volte il malfamato percorso nelle montagne dell’isola. Ha vinto quello che gli storici considerano la più grande gara di tutti i tempi: il TT del 1967 contro il suo grande rivale Giacomo Agostini.

    Nel 1968 la Honda si ritirò dai Grand Prix, ma pagò Hailwood per rimanere in aspettativa nell’attesa che la Honda ritornasse alle corse. Ma Hailwood non tornò più alle gare motociclistiche a tempo pieno, avendo scelto di proseguire la sua carriera sportiva nell’automobilismo.