Super Aguri all’asta on line

Super Aguri all’asta on line

super aguri mette all'asta on line tutti i suoi beni per far fronte ai debiti

da in Formula 1 2017, Super Aguri F1
Ultimo aggiornamento:

    Volete comprarvi un team di Formula 1. Questa è la vostra grande occasione dato che la Super Aguri è ufficialmente in vendita: all’asta on line. E se siete troppo poveri per permettervi una stagione in F1, potete sempre accontentarvi di mettere in garaga una monoposto che ha preso parte ad uno degli ultimi 3 campionati mondiali.

    Questa non è una stranezza alla e-bay ma una vera asta on line dei beni del team Super Aguri, attualmente in amministrazione controllata dalla PKF che in passato si occupò anche della liquidazione della Prost Gran Prix.

    In attesa che venga pubblicata la lista della spesa (gli oggetto saranno in esposizione a Leafield presso la sede del team per chi li volesse vedere dal vivo), per farsi due conti c’è tempo fino al 31 Luglio quando vetture, attrezzature, mezzi di trasporto e quant’altro… verranno battuti al miglior offerente.

    In un comunicato, la PKF rende noto che acquistare la Super Aguri significa entrare in Formula 1, massima competizione motoristica internazionale, dalla porta principale e senza praticamente alcuno sforzo.

    Il nuovo acquirente, infatti, potrebbe tranquillamente essere in grado di schierarsi ai nastri di partenza della stagione 2009. Si fa per dire…

    Se Aguri Suzuki per il momento tace, a parlare sono i suoi ex piloti, entrambi ansiosi di trovare un nuovo sedile per correre. Takuma Sato:“La squadra era un piccolo team ma con un grande cuore. Ho voluto crederci fino all’ultimo e sono dispiaciuto che le cose siano andate così. Personalmente, però, guardo avanti e voglio continuare a gareggiare per tutti i miei tifosi che mi danno sempre un grande sostegno”. Più fatalista ma anche più tranquillo, in virtù del supporto ricevuto dalla Honda, è Anthony Davidson:“La perdita della Super Aguri è un segno dei tempi che dimostra come i team privati non possano sopravvivere in F1. Io comunque mi sento ancora dentro a questa categoria e voglio stare concentrato in attesa che mi arrivi una nuova chance”.

    Foto | superaguri

    387

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Formula 1 2017Super Aguri F1
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI