Super Aguri, superato il crash test

Super Aguri, superato il crash test

Super Aguri ha superato il crash test e potrà schierarsi senza problemi al via della stagione 2008

da in Fia, Incidenti MotoGP, Super Aguri F1
Ultimo aggiornamento:

    Super Aguri, superato il crash test

    Tra i tanti dubbi che ruotano attorno alla Super Aguri, arriva anche qualche certezza. La vettura 2008, non ancora presentata, ha superato i severi crash test imposti dalla Federazione.

    La monoposto che parteciperà al prossimo campionato mondiale di Formula 1 verrà mostrata il 19 febbraio durante i test di Barcellona. Con questa notizia sembra di intravedere un po’ di sereno sopra alla scuderia nipponica che notoriamente naviga in cattive acque a causa del raffreddamento dell’interesse Honda per il team satellite (conseguenza del fatto che la FIA non ha ancora approvato la vendita dei telai) e il mancato rispetto degli accordi economici da parte del main sponsor del 2007.

    Secondo Max Mosley ci sarebbe persino il rischio che il team di Aguri Suzuki non abbia sufficienti fondi per concludere la stagione. Intanto gli agguerriti nipponici saranno al via di Melbourne e, nonostante le difficoltà nei test, ci auguriamo riescano a portare in pista una vettura all’altezza di quella dello scorso anno.

    Sul fronte societario non conoscono pause le speculazioni e i nomi di possibili acquirenti.

    Un team che ha la licenza di correre in Formula 1 è un qualcosa di ghiotto e dopo la cordata spagnola ora spuntano anche dei non meglio precisati imprenditori russi. Sempre per raccimolare qualche risorsa in più, sembra che Aguri Suzuki stia pensando di sostituire Davidson con l’indiano Narain Karthikeyan. Questa mossa, però, porta con sé il rischio che i rapporti con la casa madre Honda si rompano definitivamente. E drammaticamente.

    294

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiaIncidenti MotoGPSuper Aguri F1