Superbike 2011, Biaggi: “Poteva andare meglio in Gara 1 al Miller”

Biaggi commenta l'ultimo GP della Superbike dove ha ottenuto una caduta ed un terzo posto alle spalle della seconda Aprilia

da , il

    biaggi miller

    Il pilota dell’Aprilia RSV 4, Max Biaggi non può essere pienamente soddisfatto dopo l’appuntamento della Superbike 2011 a Salt Lake City, dove dopo la caduta in Gara 1, è riuscito a guadagnare il terzo posto nello step successivo: “la seconda gara è andata molto meglio della prima, dal momento che ho avuto quell’incidente con Jonathan Rea, perdendo addirittura conoscenza per qualche istante. La partenza in gara 2 non è stata buona come nella prima manche, ma ho raggiunto i piloti che erano davanti”.

    L’appuntamento delle derivate di serie al Miller si è concluso con la schiacciante doppietta di Carlos Checa e Biaggi non può esser soddisfatto del fatto che il principale avversario al titolo si allontani irrimediabilmente in classifica iridata.

    La caduta di Max nel contatto con Rea, potrebbe essere dovuta al fatto che la sua Aprilia vibrasse in modo anomalo e il Corsaro romano non è riuscito ad andare oltre al terzo posto nella seconda corsa della SBK: “non sono riuscito a fare meglio del terzo posto. Mi dispiace molto per gara 1 perché fare un podio sarebbe stata un’impresa abbastanza facile, ma queste sono le gare, oggi è andata così, domani è un altro giorno”.