Superbike 2011, Melandri: “A Donington per vincere”

Melandri parla del prossimo impegno che lo attende, il Gran Premio di Donington 2011 dove spera di ottenere la prima vittoria in SBK

da , il

    melandri fiducioso per donington

    Ap/LaPresse

    La new entry della Superbike 2011, Marco Melandri, ospite a Roma per la terza edizione del Salone Moto e Scooter, il Motodays 2011, ha raccontato le sensazioni della sua prima prestazione nel GP di Australia, teatro della prima prova del Mondiale 2011 e confida il suo ottimismo in vista della prova di Donington: “in Australia, al debutto nella categoria ho centrato il podio ma mi è rimasto l’amaro in bocca perché non ero al meglio della condizione fisica. Puntavo alla vittoria e ora a Donington conto di riprendermi ciò che ho lasciato a Phillip Island, correndo un’altra grande gara”.

    Il pilota della Yamaha, Melandri in questi giorni è a Roma per il Motodays e coglie l’occasione per parlare del prossimo impegno che lo attende: il Gran Premio di Donington 2011.“Spero di non trovare troppo freddo, perché ormai sto diventando un vecchietto e il mio fisico ne risente. Gli avversari? Punto deciso a Checa, che è in testa al mondiale”; ha riferito il ravennate.

    Dunque, il Macio punta dritto al bersaglio grosso e alla stagione del riscatto dopo gli ultimi anni bui trascorsi in MotoGP, in sella alla Kawasaki e soprattutto alla Honda del team di Fausto Gresini, con il quale non ha trovato il feelling degli anni migliori: “andiamo a Donington per vincere e continuare a credere nella lotta al titolo”. Marco, dopo la preoccupazione alla spalla infortunata, sembra aver ritrovato la fiducia della quale ha bisogno per puntare al rilancio definitivo nel mondo delle due ruote.