Superbike 2011: Melandri, preoccupa la spalla

Marco Melandri ha rischiato di dover saltare l'esordio nel campionato del mondo Superbike 2011: il pilota italiano ha avvertito infatti un forte dolore alla spalla più volte infortunata

da , il

    Superbike 2011 - Marco Melandri

    Marco Melandri ha rischiato di dover saltare l’esordio nel campionato del mondo Superbike 2011: il pilota italiano ha avvertito infatti un forte dolore alla spalla più volte infortunata facendo scattare l’allarme in Yamaha.

    Fortunatamente l’esame clinico a cui si è sottoposto l’ex rider MotoGP non ha evidenziato alcun problema e ora Melandri è pronto per concentrarsi sui prossimi test pre-stagionali con la Yamaha SBK, in programma ad inizio anno nuovo.

    L’allarme era scattato dopo un messaggio inviato su Twitter dallo stesso Marco Melandri: “Bad present for christmas… For sure better now then in a month… Hope to be ready for round 1…” cioè “Brutto regalo per Natale. Sicuramente meglio ora che fra un mese. Spero di essere pronto per il 1° Round“.

    I tifosi della Superbike si sono subito preoccupati per il rischio di non vedere al via uno dei piloti più attesi del mondiale Superbike 2011, ma per l’esito dei controllo è stato positivo e lo stesso Melandri ha tranquillizzato tutti tramite Twitter: “Ho provato un dolore abbastanza intenso e continuo per nessuna ragione particolare,” ha dichiarato il pilota della Yamaha Superbike, “Sta andando tutto bene, ma per far andare tutto alla perfezione ho bisogno di tornare in pista, in sella alla mia R1, il più presto possibile.

    In Yamaha minimizzano e, spalla permettendo, Melandri dovrebbe essere pronto per l’esordio nel mondiale Superbike il prossimo 27 febbraio a Phillip Island, anche se dovrà stare attento durante i prossimi test perché pare che il dolore sia emerso dopo le ultime prove, anche per il fatto che la Yamaha R1 pesa più di una MotoGP.