Superbike 2011: Sylvain Guintoli operato

A meno di una settimana dalla prima uscita in pista del team Liberty Racing, il pilota francese Sylvain Guintoli è stato sottoposto a un piccolo intervento chirurgico

da , il

    Sylvain Guintoli

    SBK 2011 – A meno di una settimana dalla prima uscita in pista del team Liberty Racing, il pilota francese Sylvain Guintoli è stato sottoposto a un piccolo intervento chirurgico. L’operazione – la rimozione di una vite fissata in un ginocchio per curare un vecchio infortunio – è perfettamente riuscita e Guintoli tra pochi giorni sarà regolarmente in pista con la Ducati 1198 F10.

    I tempi di recupero si sono infatti rivelati estremamente ridotti, abbastanza per consentire all’ex pilota di MotoGP, 250cc e British Superbike di provare dal 10 gennaio a Guadix.

    GUINTOLI – Sylvain Guintoli dovrà infatti testare sul sul circuito iberico di Guadix la Ducati privata messa a disposizione del nuovo team della Repubblica Ceca, il Liberty Racing, dalla casa di Borgo Panigale (che, ricordiamolo, quest’anno ha deciso di non correre nel mondiale Superbike con una squadra ufficiale per potersi concentrare sul campionato del mondo MotoGP). La seconda Ducati 1198 F10 del team Liberty Racing è stata affidata a Jakub Smrz.

    WSBK 2011 – E a proposito di nuove scuderie, è stata confermata la presenza come wild card a Phillip Island del team Yoshimura Suzuki con in sella Josh Waters, classe 1987, già campione australiano Superbike nel 2009 con la Suzuki. Waters vanta in carriera la vittoria nella classe 125 GP australiana e oltre 80 titoli nazionali tra Dirt e Long Track: per lui l doppi agara di Phillip Island sarà l’esordio assoluto nel WSBK dopo aver cercato invano nell’ultimo biennio una moto a tempo pieno.

    La moto Yoshimura Suzuki era già scesa in pista lo scorso anno a Monza e ha deciso di tornare nel turno inaugurale del World Superbike 2011.