Superbike 2012, Checa sulla 1199 Panigale: “Buone sensazioni”

Superbike 2012, Checa sulla 1199 Panigale: “Buone sensazioni”

Prima presa di contatto tra la Ducati 1199 in versione Superbike per lo spagnolo Carlos Checa presenta all'edizione 2012 del WDW

da in Carlos Checa, News SBK, SBK 2017
Ultimo aggiornamento:

    Melandri, Lorenzo e Checa all'autodromo Franciacorta

    Mentre il rombo dei motori delle Rosse stanno dando spettacolo al World Ducati Week sul World Circuit Marco Simoncelli di Misano, come anticipato qualche giorno fa, il raduno delle Ducati ha regalato all’attuale campione mondiale della Superbike, Carlos Checa la prima occasione di salire in sella alla Ducati 1199 Panigale in versione “derivata dalla serie”, la nuova moto con cui proverà un nuovo assalto al titolo nella prossima stagione del World Superbike.

    Con il popolo dei ducatisti riunito a Misano per il WDW 2012, al quale partecipano anche i piloti MotoGP, Valentino Rossi e Nicky Hayden, lo spagnolo Checa è impegnato nel testare la nuova 1199 Panigale, bolide che dovrebbe condurlo verso la prossima stagione della categoria delle derivate dalla serie.

    Il centauro iberico della Superbike 2012 ha dovuto fronteggiare, nella sua apparizione in sella al nuovo prototipo, il caldo infernale che ha colpito l’Italia in questi giorni di afa, senza fare sconti neppure al tracciato di Misano. Per lui deve essere stata dura riuscire a tentare un raffronto con la sua attuale moto, la 1198R, con cui aveva corso proprio qui appena un paio di settimane fa.

    Ma sui tempi ottenuti sul circuito italiano, in casa Ducati c’è massimo riserbo, anche se per i tanti tifosi presenti a Misano sarà stata una bella sorpresa godersi il debutto di Carlos sulla nuova Panigale. Lo stesso campione del mondo della Sbk si è limitato ad uno striminzito messaggio su twitter che non ha lasciato trapelare nulla su aspetti tecnici e cambi rispetto alla vecchia moto: “Buone sensazioni sulla moto, ma oggi faceva veramente caldo a Misano”.

    341

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Carlos ChecaNews SBKSBK 2017
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI