Superbike 2012: frattura del malleolo tibiale per Leon Haslam

Nei test australiani Sbk 2012, Haslam si frattura il malleolo tibiale destro

da , il

    haslam frattura 2012

    La stagione 2012 della Sbk non è ancora iniziata ufficialmente con la prima gara che il pilota britannico Leon Haslam può dirsi di essere statato davvero sfortunato tra le curve della pista di Philip Island. Infatti, Haslam, questa mattina è stato vittima di una brutta caduta, con un fastidioso infortunio, nella prima delle due giornate dei test del Mondiale Superbike che stanno andando in scena sul tracciato in Australia, quando nel prossimo weekend ci sarà il primo round del campionato riservato alla categorie delle derivate dalla serie.

    Con la prima giornata di test ufficiali del World Superbike 2012, abbiamo potuto ammirare lo strapotere di Carlos Checa, ma anche l’incredibile sfortuna del pilota della BMW, Leon Haslam, malamente caduto durante la sessione mattutina delle prove australiane sul circuito internazionale di Philip Island.

    Il britannico della BMW ha perso il controllo della S1000RR nei pressi dell’ultima curva ed è stato sbalzato molto violentemente nella via di fuga. Per fortuna, Haslam è rimastro sempre cosciente, ma si è reso necessario l’intervento dei commissari, poichè il pilota è rimasto steso nella sabbia.

    Dopo una visita lampo al centro medico dell’autodromo, Leon è stato trasferito all’ospedale di Cowes, dove gli accertamenti clinici del caso hanno evidenziato la frattura del malleolo tibiale destro, che potrebbe estrometterlo dal debutto della Superbike 2012 nel prossimo fine settimana. Solo esami più accurati potranno confermare o meno la presenza dell’inglese per il via del campionato.