Superbike a Magny Cours: Spies batte Haga in Gara 1

Ben Spies vince la “Gara 1” del Gran Premio di Francia, penultimo round del mondiale Superbike, e ritorna in vetta al campionato con solo due punti di vantaggio su Noriyuki Haga

da , il

    Ben Spies vince la “Gara 1” del Gran Premio di Francia, penultimo round del mondiale Superbike, e ritorna in vetta al campionato con solo due punti di vantaggio su Noriyuki Haga.

    Spettacolo in Francia durante la Gara 1 a Magny Cours, prova importantissima per le sorti del mondiale SBK: Ben Spies vince dopo aver condotto la gara dal primo giro. Il pilota Yamaha World Superbike è partito subito a razzo, seguito da Max Biaggi, Jonathan Rea (ritirandosi dalla gara per un problema tecnico alla sua Honda) e Noriyuki Haga.

    Il giapponese ha avuto vita dura fin da subito e ha perso decimi preziosi per colpa di Biaggi, che ben si difendeva nel lungo rettilineo del tracciato nella fase centrale della gara. Haga porta diversi attacchi all’italiano, e alla diciassettesima tornata riesce a superarlo e a portarsi al secondo posto.

    Ben Spies cerca di mantenere inalterata la distanza sugli inseguitori, ma la sua moto inizia ad avere problemi coi pneumatici.

    All’ultimo giro Haga ha prova anche ad approfittare di un errore dell’americano, che però riesce a respingere l’attacco e taglia per primo il traguardo e festeggia nel migliore dei modi il suo passaggio in MotoGp nel 2010.

    Magny Cours, Classifica Gara 1

    01- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – 23 giri

    02- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.181

    03- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 5.009

    04- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 16.347

    05- Leon Haslam – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR – + 22.622

    06- Carlos Checa – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 24.948

    07- Yukio Kagayama – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 27.144

    08- Shane Byrne – Team Sterilgarda – Ducati 1198 RS – + 27.578

    09- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 28.486

    10- Jakub Smrz – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS – + 28.716

    11- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 52.680

    12- Matteo Baiocco – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS – + 1′01.372

    13- Luca Scassa – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1′05.123

    14- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1′05.483

    15- David Checa – Yamaha France GMT94 Ipone – Yamaha YZF R1 – + 1′05.672

    16- Roland Resch – TKR Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 1′29.284

    17- Flavio Gentile – Honda Althea Racing – Honda CBR 1000RR – a 1 giro