Superbike a Phillip Island: doppietta in casa di Troy Bayliss

I risultati della gara di Superbike a Phillip Island

da , il

    troy bayliss

    Doppietta di Troy Bayliss nella seconda tappa del campionato mondiale di Superbike. A Phillip Island, la superiorità della Ducati è stata imbarazzante.

    Nella prima gara, il secondo posto è andato a Troy Corser, in sella alla sua R1, seguito dall’altro pilota in sella alla Ducati 1098 F08, l’italiano Michel Fabrizio. L’altro italiano ben più famoso della Superbike, Max Biaggi, invece, ha commesso due errori: nella prima gara, dopo una clamorosa rimonta, nel testa a testa con Troy Bayliss, Max Biaggi cade, non inquadrato dalle telecamere; nella seconda gara il corsaro parte di slancio, per recuperare il terreno perso nella corsa precedente. Ma anche in questa occasione, dopo una meravigliosa rimonta che lo aveva portato in terza posizione, fatale fu l’ingresso in una curva. E la seconda caduta nel giro di una giornata lo porta a 52 punti dal primo in classifica generale.

    Per quanto riguarda la gara due, vinta sempre dallo stesso Troy Bayliss, nella classifica troviamo una tripletta di piloti spagnoli: Carlos Checa, a bordo della sua Honda Cbr, arriva secondo, seguito da Fonsi Nieto su Suzuki GSXR1000 e da il funambolico Ruben Xaus, sulla sua Ducati 1098.

    Superbike Phillip Island – gara 1, risultati

    01- Troy Bayliss – Ducati 1098 F08 – 1’32.516

    02- Troy Corser – Yamaha YZF-R1 – + 4.221

    03- Michel Fabrizio – Ducati 1098 F08 – + 4.738

    04- Ruben Xaus – Ducati 1098 RS – + 5.171

    05- Fonsi Nieto – Suzuki GSX-R 1000 K8 – + 5.543

    06- Carlos Checa – Honda CBR 1000RR – + 5.895

    07- Max Neukirchner – Suzuki GSX-R 1000 K8 – + 5.964

    08- Noriyuki Haga – Yamaha YZF-R1 – + 14.826

    09- Ryuichi Kiyonari – Honda CBR 1000RR – + 18.899

    10- Roberto Rolfo – Honda CBR 1000RR – + 20.633

    11- Gregorio Lavilla – Honda CBR 1000RR – + 21.601

    12- Karl Muggeridge – Honda CBR 1000RR – + 29.281

    13- Lorenzo Lanzi – Ducati 1098 RS – + 29.500

    14- Kenan Sofuoglu – Honda CBR 1000RR – + 30.030

    15- Shinichi Nakatomi – Yamaha YZF-R1 – + 30.223

    16- Sebastien Gimbert – Yamaha YZF-R1 – + 30.800

    17- Russell Holland – Honda CBR 1000RR – + 50.107

    18- Shuhei Aoyama – Honda CBR 1000RR – + 1’07.385

    Superbike Phillip Island – gara, risultati

    01- Troy Bayliss – Ducati 1098 F08 – 22 giri

    02- Carlos Checa – Honda CBR 1000RR – + 1.127

    03- Fonsi Nieto – Suzuki GSX-R 1000 K8 – + 4.395

    04- Ruben Xaus – Ducati 1098 RS – + 6.621

    05- Max Neukirchner – Suzuki GSX-R 1000 K8 – + 11.550

    06- Ryuichi Kiyonari – Honda CBR 1000RR – + 11.620

    07- Noriyuki Haga – Yamaha YZF-R1 – + 12.049

    08- Gregorio Lavilla – Honda CBR 1000RR – + 12.134

    09- Russell Holland – Honda CBR 1000RR – + 13.462

    10- Karl Muggeridge – Honda CBR 1000RR – + 15.519

    11- Kenan Sofuoglu – Honda CBR 1000RR – + 16.225

    12- David Checa – Yamaha YZF-R1 – + 21.959

    13- Sebastien Gimbert – Yamaha YZF-R1 – + 21.989

    14- Makoto Tamada – Kawasaki ZX-10R – + 29.106

    15- Shinichi Nakatomi – Yamaha YZF-R1 – +29.219

    16- Roberto Rolfo – Honda CBR 1000RR – 32.994

    17- Regis Laconi – Kawasaki ZX-10R – + 34.380

    18- Jakub Smrz – Ducati 1098 RS – + 42.537

    19- Michel Fabrizio – Ducati 1098 F08 – + 46.623

    20- Lorenzo Lanzi – Ducati 1098 RS – + 47.030

    21- Ayrton Badovini – Kawasaki ZX-10R – + 1’08.601