Superbike Australia: Checa, “Siamo riusciti a dominare”

SUPERBIKE AUSTRALIA - Il primo turno del mondiale SBK 2011 è nato e si è concluso nel segno di Carlos Checa: il pilota del team Ducati Althea Racing ha dominato test, qualifiche ed entrambe le gare dell'appuntamento australiano del WSBK 2011

da , il

    SUPERBIKE AUSTRALIA – Il primo turno del mondiale SBK 2011 è nato e si è concluso nel segno di Carlos Checa: il pilota del team Ducati Althea Racing ha dominato test, qualifiche ed entrambe le gare dell’appuntamento australiano del WSBK 2011.

    Lo spagnolo è riuscito a battere il campione del mondo in carica Max Biaggi sia in Gara 1 che in Gara 2, centrando la terza doppietta in carriera nel mondiale Superbike e ritrovandosi per la prima volta in testa alla classifica del campionato del mondo delle derivate di serie.

    DUCATI SBK – A Phillip Island lo spagnolo Carlos Checa ha portato la sua Ducati 1198 sul gradino più alto del podio in entrambe le manche del GP d’Australia del WSBK, confermando lo straordinario stato di forma evidenziato fin dai primi test: “Dai test siamo andati molto bene ed in squadra sapevamo di avere un buon ritmo e la possibilità di far bene, ma in gara non si sa mai cosa può succedere, a maggior ragione dopo aver incontrato pista bagnata nel Warm Up,” ha dichiarato Checa, “La mia tattica di gara era molto semplice: provare a portarmi subito al comando perché sapevo di avere un ritmo migliore degli avversari. Così è andata, anche nella seconda manche sono riuscito a gestire le gomme per tutta la distanza di gara. Nel passato siamo stati sfortunati, ma qui tutto è andato bene, è stato un inizio di stagione strepitoso.”

    CARLOS CHECA – “Siamo riusciti a dominare dall’inizio alla fine, meglio di così non si poteva iniziare,” ha continuato il rider Ducati Althea, “Devo ringraziare la Ducati e tutta la squadra, hanno avuto fiducia in me e adesso siamo in grado di ottenere grandi risultati. Adesso pensiamo a Donington, anche lì cercheremo di dare il massimo.”