Superbike: Haga festeggia la vittoria

Noriyuki Haga riporta la Ducati Xerox sul gradino più alto del podio nel campionato mondiale Superbike grazie a una vittoria di misura (25 millesimi) sullo spagnolo Carlos Checa (Team Althea) ottenuta sul circuito di Ricardo Tormo di Valencia durante Gara 2 della terza prova del WSBK 2010

da , il

    Noriyuki Haga è tornato. Il giapponese del team Ducati Xerox sembrava essersi eclissato dopo la terribile prova di Portimao, ma domenica a Valencia è riuscito a riportare la sua Ducati 1198 F10 al top del campionato del mondo Superbike.

    Dopo il quinto posto della prima manche “Nitronori” ha ritrovato la vittoria in Gara 2 del mondiale delle derivate di serie e si ripropone come uno dei rider che si contenderanno la vittoria finale del titolo iridato SBK.

    Sono molto contento di essere tornato alla vittoria. Ringrazio il mio team, la Ducati e tutti gli sponsor per avere contributo a questo bellissimo risultato.

    Noriyuki Haga riporta la Ducati Xerox sul gradino più alto del podio nel campionato mondiale Superbike grazie a una vittoria di misura (25 millesimi) sullo spagnolo Carlos Checa (Team Althea) ottenuta sul circuito di Ricardo Tormo di Valencia durante Gara 2 della terza prova del WSBK 2010.

    Non è stata un vittoria facile per il pilota giapponese, anche perché una bandiera rossa durante il terzo giro ha portato a un secondo “heat” di 20 giri, ma la ritrovata grinta ha permesso ad Haga di riassaporare il gusto della vittoria

    L’asfalto era molto più caldo in gara 1 rispetto al warm-up e mi mancava grip al posteriore… E più spingevo, più la mia 1198 scivolava e questa è stata la cosa principale da risolvere prima della la seconda manche,” ha dichiarato Nitronori, “Quindi prima di gara 2 abbiamo fatto una modifica, tornando al setting che avevamo usato durante il warm-up e ha funzionato bene. Ho potuto spingere, rimanere con Biaggi e Checa e alla fine superarli.

    In classifica generale Haga è ora in quarta posizione con 79 punti.