Superbike Imola 2011: Checa conquista le prove libere

carlos Checa conquista le prove libere della WSBK 2011 che si corre tra le curve del circuito italiano di Imola

da , il

    checa primo imola sbk 2011

    Il leader incontrastato della classifica mondiale della Sbk, Carlos Checa è il più veloce nella prima sessione di prove libere a Imola, teatro dell’undicesima tappa della Superbike 2011. Lo spagnolo della Ducati precede la BMW di Leon Haslam, la Yamaha del ravennate Marco Melandri e il ceco Jakub Smrz. Chiude la top five la Honda Castrol di Jonathan Rea che precede Sylvain Guintoli , Michel Fabrizio e Ayrton Badovini.

    Che Checa non volesse più tornare in MotoGP, lo si era capito ad inizio stagione, quando lo spagnolo infilava una vittoria dietro l’altra e oggi, a Imola, è arrivato a conquistare anche le prove libere dell’appuntamento italiano della Sbk.

    Lo spagnolo si presenta come un sicuro protagonista delle prove di domani, anche perchè uno dei pochi piloti che poteva metterlo in difficoltà, Max Biaggi ha dovuto dare forfait per infortunio.

    Tornando a noi e alla classifica dei tempi, chiudono la Top Ten, l’Aprilia ufficiale di Leon Camier e la Yamaha di Eugene Laverty.

    Superbike Imola 2011: prove libere

    1. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 1’49.294

    2. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1’49.531

    3. Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1’49.782

    4. Jakub Smrz (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1’49.910

    5. Jonathan Rea (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 1’49.966

    6. Sylvain Guintoli (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1’49.993

    7. Michel Fabrizio (Team Suzuki Alstare) Suzuki GSX-R1000 1’50.070

    8. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 1’50.086

    9. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’50.197

    10. Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1’50.402

    11. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team Superbike) Kawasaki ZX-10R 1’50.442

    12. Alessandro Polita (Barni Racing Team S.N.C.) Ducati 1098R 1’50.593

    13. Noriyuki Haga (PATA Racing Team Aprilia) Aprilia RSV4 Factory 1’50.617

    14. Maxime Berger (Supersonic Racing Team) Ducati 1098R 1’50.633

    15. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1’50.713

    16. Federico Sandi (Althea Racing) Ducati 1098R 1’50.741

    17. Matteo Baiocco (Barni Racing Team) Ducati 1098R 1’50.787

    18. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’50.825

    19. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’50.942

    20. Roberto Rolfo (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’51.481

    21. Ruben Xaus (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 1’51.859

    22. Javier Fores (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 1’52.516