Superbike in Russia dal 2012

Firmato un accordo che porterà il campionato della Superbike a gareggiare in un circuito della Russia a partire dal 2012

da , il

    SBK russia

    Il Mondiale Superbike nel 2012 correrà in Russia. Questo è quanto è trapelato da ambienti vicini alla Federazione e che raccontano di un accordo firmato a Mosca con la Infront Motorsport, Venerdi 20 maggio. La durata del contratto siglato dovrebbe aggirarsi in termini decennali. La notizia sarà ufficiale a breve, insieme alla conferma che la gara dovrebbe svolgersi sul circuito Canyon di Kazan, importante centro della regione del Tartastan, 800 chilometri da Mosca.

    Mentre nel WSBK 2011 ancora si discute sul clamoroso furto ai danni di Max Biaggi a Monza, voci di corridodio confermano che la Russia sarà teatro a partire dal 2012 di una tappa del campionato mondiale delle derivate di serie.

    infatti, nelle prossime settimane i commissari della Federmoto Internazionale faranno un sopralluogo per definire la lista di lavori necessari per adeguare l’impianto agli standard del Mondiale della Superbike e garantire la sicurezza dei piloti. E mentre ancora non è chiaro il motivo del ritrovamento di droga in un camion Kawasaki, le derivate dalla serie anticipano Formula 1 e MotoGP trovando sbocco su un mercato emergente con un round iridato.