Superbike: Jonathan Rea brilla nei test di Portimao

La nuova stagione Superbike è partita con i test di Portimao: i piloti hanno avuto modo di provare le moto e valutare le chance di vittoria mondiale

da , il

    La nuova stagione Superbike è partita con i test di Portimao: i piloti hanno avuto modo di provare le moto e valutare le chance di vittoria mondiale. Il più veloce è stato Jonathan Rea; dietro di lui Michel Fabrizio, Cal Crutchlow, Leon Haslam e Max Biaggi.

    La Superbike ha appena incoronato il texano Ben Spies Campione del Mondo 2009 e già torna in pista per il 2010.

    A Portimao si sono conclusi i test che danno il via al lavoro preparatorio che porterà piloti e scuderie alla nuova stagione SBK.

    Il test ha avuto diversi motivi di interesse. E’ servito a valutare gli esordienti, ma anche ad assistere all’atteso ritorno di James Toseland sulle derivate di serie. E, cosa più importante, ha già dati importanti indicazioni sullo stato di forma dei piloti in ottica del prossimo mondiale.

    Il più veloce di tutti è stato Jonathan Rea: il giovane talento inglese del team Honda Ten Kate si conferma così uno dei più validi pretendenti al titolo iridato 2010. Secondo tempo per Michel Fabrizio con solo un decimo di distacco; terzo Cal Crutchlow, al suo debutto sulla Yamaha R1 e che sembra non avere troppe difficoltà a passare dalla Supersport alla SBK.

    Max Biaggi ha provato alcune modifiche dell’Aprilia RSV4, stabilendo il quinto tempo dietro Leon Haslam. Bene anche l’Aprilia di Leon Camier, sesta.

    Deludenti Noriyuki Haga (settimo) e James Toseland (ottavo, ma diamogli un altro po’ di tempo per ambientarsi di nuovo).

    Ecco i tempi delle prove:

    1. Jonathan Rea (Honda) 1’41.878

    2. Michel Fabrizio (Ducati) 1’41.992

    3. Cal Crutchlow (Yamaha) 1’42.115

    4. Leon Haslam (Suzuki) 1’42.251

    5. Max Biaggi (Aprilia) 1’42.71

    6. Leon Camier (Aprilia) 1’42.79

    7. Noriyuki Haga (Ducati) 1’43.098

    8. James Toseland (Yamaha) 1’43.147

    9. Carlos Checa (Ducati) 1’43.425

    10. Max Neukirchner (Honda) 1’43.549

    11. Sylvain Guintoli (Suzuki) 43.612

    12. Joan Lascorz (Kawasaki) 1’43.902

    13. Javier Fores (Ducati) 1’44.413

    14. Tom Sykes (Kawasaki) 1’44.9

    15. Vittorio Ianuzzo (Honda) 1’44.908

    16. Alex Hofmann (Aprilia test rider) 1’45.5

    17. Regis Laconi (Ducati) 1’46.458

    Adesso piloti e team lavoreranno duro in vista dei test invernali che si terranno sempre a Portimao il 21 gennaio 2010.