Superbike: Leon Haslam in cima al WSBK

Leon Haslam si sta rivelando sempre più protagonista del campionato del mondo Superbike: il pilota britannico del Team Suzuki Alstare ha ottenuto a Valencia la seconda vittoria stagionale in Gara 1 e un quarto posto in Gara 2 (vinta da Nori Haga della Ducati Xerox)

da , il

    Leon Haslam si sta rivelando sempre più protagonista del campionato del mondo Superbike: il pilota britannico del Team Suzuki Alstare ha ottenuto a Valencia la seconda vittoria stagionale in Gara 1 e un quarto posto in Gara 2 (vinta da Nori Haga della Ducati Xerox).

    Haslam (chiamato anche Pocket Rocket) conserva così la prima posizione nella classifica mondiale piloti del WSBK, tallonato dal solo Max Biaggi (Aprilia Alitalia).

    Si pensava potesse essere una sorpresa del campionato mondiale Superbike 2010, invece l’inglese Leon Haslam si sta rivelando una solida realtà: il rider della Suzuki vince gara 1 a Valencia.

    
”Ho fatto una buona partenza, mi sono ritrovato quarto alla fine del primo giro e da lì in poi ho spinto per conquistare il primo alla quinta tornata,” ha dichiarato Haslam, “Una volta passato in testa ho capito che il passo non era sostenuto ed ho sentito che sarebbe stato facile per me. Mi aspettavo l’attacco di qualcuno ma dal muretto mi segnalavano che il mio vantaggio stava aumentando, così ho mantenuto un buon ritmo ed è stato abbastanza facile arrivare a fine gara“.

    
In gara 2, però, non è andata come previsto ed Haslam si è dovuto accontentare del quarto piazzamento in gara 2, finendo fuori dal podio solamente a causa di un problema ai freni.

    Per la manche del pomeriggio, più calda di quella della mattina, abbiamo cambiato qualche particolare,” ha commentato il rider Suzuki, “Al via ho passato subito cinque piloti dopo una partenza non troppo buona. Poi la gara è stata sospesa e siamo ripartiti di nuovo. Nell’intervallo siamo intervenuti sull’anteriore ma poi ho iniziato ad avere problemi con I freni. Non mi sentivo sicuro in frenata e dopo tre o quattro giri ho sperato nella fine della gara o in uno stop di qualche pilota davanti a me, per conquistare un altro podio. Sono contento di guidare il campionato e di aver incrementato il mio vantaggio in classifica. Ora guardo con fiducia ad Assen, circuito in cui penso che la nostro andrà davvero molto bene.

    Classifica piloti WSBK 2010

    LEON HASLAM – SUZUKI – 123

    MAX BIAGGI – APRILIA – 105

    CARLOS CHECA – DUCATI – 80

    NORIYUKI HAGA – DUCATI – 79

    JONATHAN REA – HONDA – 60

    JAMES TOSELAND – YAMAHA – 50

    SYLVAIN GUINTOLI – SUZUKI – 50

    MICHEL FABRIZIO – DUCATI – 46

    TROY CORSER – BMW – 46

    CAL CRUTCHLOW – YAMAHA – 41

    SHANE BYRNE – DUCATI – 33

    LEON CAMIER – APRILIA – 32

    LORENZO LANZI – DUCATI – 26

    JAKUB SMRZ – DUCATI – 20

    RUBEN XAUS – BMW – 19

    TOM SYKES – KAWASAKI – 13

    MAX NEUKIRCHNER – HONDA – 8

    LUCA SCASSA – DUCATI – 4

    ANDREW PITT – BMW – 3

    JOSHUA BROOKES – HONDA – 2