Superbike Misano: Biaggi vince Gara 1

Mondiale Superbike, Gran Premio di San Marino: sul tracciato di Misano Adriatico il rider italiano Max Biaggi (Aprilia Alitalia) ha vinto gara 1 arrivando davanti allo spagnolo Carlos Checa (Ducati Althea Racing) e all'australiano Troy Corser (BMW)

da , il

    Mondiale Superbike, Gran Premio di San Marino: sul tracciato di Misano Adriatico il rider italiano Max Biaggi (Aprilia Alitalia) ha vinto gara 1 arrivando davanti allo spagnolo Carlos Checa (Ducati Althea Racing) e all’australiano Troy Corser (BMW).

    Con questa vittoria il Corsaro dell’Aprilia consolida il primo posto nella classifica iridata SBK salendo a 282 punti e staccando il rivale in sella alla Suzuki, l’inglese Leon Haslam (ottavo al traguardo) di 32 lunghezze.

    Max Biaggi vince Gara 1 a Misano e i rapporti di forza all’interno del mondiale Superbike iniziano a delinearsi: il pilota dell’Aprilia Alitalia ha corso una senza sbavature e riesce a sfruttare il passo falso di Leon Haslam (solo ottavo, non è mai riuscito a tenere il passo dei primi) per allungare in classifica iridata SBK.

    L’autore della pole Troy Corser ha fatto molto bene e ha tenuto la testa della corsa fino a sei giri dal termine, quando Biaggi lo ha superato. Il rider della BMW Motorrad Motorsport si è poi lasciaro superare anche dalla Ducati del sempre ottimo Checa e ha chiuso terzo.

    WSBK Misano AdriaticoGara 1

    01- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – 24 giri in 38′59.319

    02- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.387

    03- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.822

    04- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 – + 4.911

    05- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 5.916

    06- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 8.658

    07- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 – + 11.872

    08- Leon Haslam – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 11.907

    09- Shane Byrne – Althea Racing – Ducati 1198 – + 16.490

    10- James Toseland – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 18.458

    11- Luca Scassa – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 18.646

    12- Lorenzo Lanzi – DFX Corse – Ducati 1198 – + 19.315

    13- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 25.405

    14- Max Neukirchner – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 31.671

    15- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 39.658

    16- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 48.137

    17- Roger Hayden – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 56.316

    18- Federico Sandi – Gabrielli Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 56.667

    19- Matteo Baiocco – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 57.218