Superbike Misano: Corser primo nelle qualifiche

Sul circuito di Misano Adriatico il più veloce è stato Troy Corser, ma i rider "di casa" hanno fatto tutti bene: bene le Ducati, soprattutto quelle private, bene anche Max Biaggi, che recupera competitività dopo la giornata di ieri e chiude quinto, facendo ben sperare in vista della Superpole

da , il

    Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) è stato il più veloce nelle qualifiche Superbike sul circuito di Misano Adriatico: il rider australiano ha ottenuto il riferimento di 1′35.791, piazzandosi davanti alle Ducati private di Shane Byrne e Luca Scassa. Quarta la rossa ufficiale di Michel Fabrizio (Ducati Xerox).

    Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing) è quinto: il leader della classifica iridata SBK non è riuscito a scendere sotto il muro del minuto e trentasei, ma può consolarsi con il distacco di circa due decimi che lo separa da Leon Haslam (Suzuki Alstare).

    Nelle qualifiche tenutesi sul circuito di Misano Adriatico il più veloce è stato Troy Corser, ma i rider “di casa” hanno fatto tutti bene: bene le Ducati, soprattutto quelle private, bene anche Max Biaggi, che recupera competitività dopo la giornata di ieri e chiude quinto, facendo ben sperare in vista della Superpole.

    In affanno la Suzuki (Leon Haslam è solo decimo) e la Yamaha (Crutchlow undicesimo, Toseland quattordicesimo).

    WSBK 2010, Misano Adriatico – Classifica Qualifiche

    01- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – 1′35.791

    02- Shane Byrne – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.112

    03- Luca Scassa – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 0.133

    04- Michel Fabrizio – Ducati 1198 – + 0.172

    05- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.267

    06- Lorenzo Lanzi – Ducati 1198 – + 0.275

    07- Jakub Smrz – Team Pata B&G Racing – Ducati 1198 – + 0.409

    08- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.427

    09- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.463

    10- Leon Haslam – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.493

    11- Cal Crutchlow – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 0.497

    12- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 – + 0.529

    13- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.587

    14- James Toseland – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 0.811

    15- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.905

    16- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.235

    17- Max Neukirchner – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.458

    18- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.540

    19- Roger Hayden – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1.628

    20- Broc Parkes – ECHO CRS Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.832

    21- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.847

    22- Federico Sandi – Gabrielli Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 2.318

    23- Matteo Baiocco – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 2.496