Superbike Monza: Superpole per Max Biaggi

Storica Superpole per Max Biaggi sul circuito di Monza (la prima per il pilota romano dell'Aprilia da quando corre nel mondiale Superbike) ottenuta con il tempo di 1'42''121 e con una velocità media sul giro di 203

da , il

    Sul tracciato di Monza l’italiano Max Biaggi (Aprilia Alitalia) ha conquistato la Superpole – la prima della sua carriera in Superbike – con una prestazione che fa ben sperare per le due gare di domani, anche perché il leader della classifica piloti Leon Haslam (Suzuki Alstare) deve accontentarsi della seconda fila (per lui il quinto tempo).

    Completano invece la prima fila Cal 
Crutchlow (Yamaha Sterilgarda) – che a lungo ha conteso il primato al Corsaro – Michel Fabrizio (Ducati Xerox) e Jonathan Rea (Hannspree Ten Kate Honda).

    BIAGGI – Storica Superpole per Max Biaggi sul circuito di Monza (la prima per il pilota romano dell’Aprilia da quando corre nel mondiale Superbike) ottenuta con il tempo di 1’42”121 e con una velocità media sul giro di 203.6 km/h, mentre quella di punta ha toccato addirittura i 330 km/h!

    WSBK – Il risultato del Corsaro lo proietta come favorito per le due manche di domani, dove dovrà cercare di rosicchiare quanti più punti possibile a Leon Haslam (attualmente al primo posto in classifica generale piloti) approfittando del fatto che la sua Suzuki partirà solamente dalla seconda fila.

    YAMAHA – Ma occhio alla Yamaha di Cal Crutchlow: il pilota britannico è sembrato particolarmente agguerrito e ha ottenuto un tempo di soli 33 millesimi più lento rispetto al rider Aprilia.

    DUCATI – Finalmente una buona notizia in casa Ducati Xerox, con Michel Fabrizio terzo classificato e protagonista di un’ottima prestazione. Delude invece il vice-campione in carica della SBK, Noriyuki Haga, addirittura sedicesimo.

    WSBK 2010 Monza – Griglia di partenza

    01- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory

    02- Cal Crutchlow – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1

    03- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198

    04- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR

    05- Leon Haslam – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000

    06- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR

    07- James Toseland – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1

    08- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R

    09- Max Neukirchner – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR

    10- Luca Scassa – Supersonic Racing Team – Ducati 1198

    11- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198

    12- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR

    13- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory

    14- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000

    15- Shane Byrne – Althea Racing – Ducati 1198

    16- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198

    17- Jakub Smrz – Teama Pata B&G Racing – Ducati 1198

    18- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R

    19- Lorenzo Lanzi – DFX Corse – Ducati 1198

    20- Matteo Baiocco – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R

    21- Daisaku Sakai – Yoshimura Suzuki Racing Team – Suzuki GSX-R 1000

    22- Roger Hayden – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R

    23- Vittorio Iannuzzo – S.C.I. Honda Garvie Image – Honda CBR 1000RR

    24- Broc Parkes – ECHO CRS Honda – Honda CBR 1000RR