Superbike Portimao: doppietta di Max Biaggi!

Max Biaggi vince anche Gara 2 della prova portoghese del mondiale Superbike e mette a segno una doppietta storica per l'Aprilia: il Corsaro si esibisce in un duello mozzafiato con Leon Haslam (Suzuki Alstare) vincendolo dopo una seri di sorpassi e colpi di scena

da , il

    Max Biaggi vince anche Gara 2 della prova portoghese del mondiale Superbike e mette a segno una doppietta storica per l’Aprilia: il Corsaro si esibisce in un duello mozzafiato con Leon Haslam (Suzuki Alstare) vincendolo dopo una seri di sorpassi e colpi di scena.

    L’inglese conserva la testa della classifica mondiale piloti, ma il pilota romano può godersi la sua prima doppietta nel WSBK, risultato che all’Aprilia mancava dal 2001, quando a realizzarla fu Troy Corser a Valencia. Niente da fare per la Ducati: i piloti ufficiali confermano la giornata nera per Borgo Panigale.

    Partenza aggressiva di tutti i piloti, ma Max Biaggi passa subito in testa: al secondo giro viene passato da Jonhatan Rea, ma già al terzo si riprende la prima posizione e allunga, mantenendola per tutta la gara.

    Rea e Leon Haslam inseguono e danno vita a un bel duello, vinto dall’inglese della Suzuki.

    Il pilota della Honda rompe il motore all’ottava giro e va fuori.

    Fuori gioco Rea, la sfida diventa tra Biaggi e Haslam: tra i due inizia un’emozionante sequenza di sorpassi e contro-sorpassi, col rider Aprilia che al 18 giro scivola addirittura al terzo posto, dietro Cal Crutchlow.

    Ma il Corsaro recupera e si riporta in testa in un finale di gara al cardiopalma: l’Aprilia di Max Biaggi è prima! Grande doppietta a Portimao!

    WSBK 2010 Portimao – Classifica Gara 2

    01- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – 22 giri in

    02- Leon Haslam – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.191

    03- Cal Crutchlow – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 0.658

    04- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 F10 – + 1.015

    05- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 3.123

    06- James Toseland – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 9.131

    07- Shane Byrne – Althea Racing – Ducati 1198 F10 – + 11.033

    08- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F10 – + 13.452

    09- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 13.964

    10- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 16.377

    11- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F10 – + 26.351

    12- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 27.964

    13- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 33.566

    14- Lorenzo Lanzi – DFX Corse – Ducati 1198 RS – + 33.823

    15- Max Neukirchner – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 37.372

    16- Luca Scassa – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 F09 – + 45.611

    17- Roger Hayden – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 56.512

    18- Matteo Baiocco – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 58.980

    19- Makoto Tamada – Team Reitwagen BMW – BMW S1000RR – + 1′15.819

    20- Andrew Pitt – Team Reitwagen BMW – BMW S1000RR – + 1′41.672