Superbike Portimao: Gara 1 a Max Biaggi

La prova di Portimao del campionato del mondo Superbike si apre all'insegna dell'Aprilia e di Max Biaggi: il pilota romano ha portato alla vittoria in Gara 1 la sua RSV4, riuscendo ad avere ragione su uno scatenato Leon Haslam (Suzuki) ancora primo nella classifica piloti

da , il

    La prova di Portimao del campionato del mondo Superbike si apre all’insegna dell’Aprilia e di Max Biaggi: il pilota romano ha portato la sua RSV4 alla vittoria in Gara 1, riuscendo ad avere ragione su uno scatenato Leon Haslam (Suzuki) ancora primo nella classifica piloti.

    Terzo gradino del podio a Jonathan Rea (Honda). Quarto il sempre più sorprendente Carlos Checa (Ducati Althea Racing) e l’altro rider Aprilia, Leon Camier. Nori Haga chiude ottavo; Michel Fabrizio undicesimo.

    Max Biaggi si aggiudica la Gara 1 sul circuito di Portimao, valido per il secondo round del mondiale Superbike 2010, e torna alla vittoria nel WSBK dopo quella dello scorso anno a Brno.

    Biaggi ha dovuto battere il sempre più competitivo rider del team Suzuki Alstare, l’inglese Leon Haslam, riuscendo a strappare la vittoria solamente in seguito a una dura lotta.

    Terzo posto per Jonathan Rea (Honda Ten Kate) che approfitta della scivolata di Cal Crutchlow (Yamaha Sterilgarda).

    Non riesce la rimonta per i piloti della Ducati Xerox: il giapponese Noriyuki Haga chiude ottavo, con Michel Fabrizio soltanto undicesimo.

    WSBK Portimao – Classifica Gara 1

    01- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – 22 giri in 37′59.283

    02- Leon Haslam – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.200

    03- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 6.901

    04- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 F10 – + 7.457

    05- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 7.564

    06- Shane Byrne – Althea Racing – Ducati 1198 F10 – + 11.420

    07- James Toseland – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 18.391

    08- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F10 – + 18.536

    09- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 24.514

    10- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 32.427

    11- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F10 – + 35.045

    12- Lorenzo Lanzi – DFX Corse – Ducati 1198 RS – + 36.816

    13- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 36.841

    14- Cal Crutchlow – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 44.678

    15- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 44.942

    16- Vittorio Iannuzzo – S.C.I. Honda Garvie Image – Honda CBR 1000RR – + 59.135

    17- Sheridan Morais – ECHO CRS Honda – Honda CBR 1000RR – + 59.852

    18- Roger Hayden – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1′00.097

    19- Matteo Baiocco – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1′10.151