Superbike: Rea velocissimo ad Imola

Si sono appena conclusi i test della Superbike sul circuito di Imola, nuovo acquisto del mondiale delle derivate di serie, dove si correra' nel prossimo mese di settembre

da , il

    Sono terminati i test sul circuito di Imola per i piloti della Superbike, che in due giorni di intense prove, hanno potuto testare sia le novita’ sulle moto che il nuovo circuito imolese che sara’ sede del dodicesimo appuntamento mondiale il 27 settembre prossimo.

    Alla fine delle prove il piu’ veloce e’ stato Jonathan Rea che con la sua Honda del team Ten Kate ha beffato l’altro protagonista della due giorni in pista: Michel Fabrizio. Il pilota romano e’ stato velocissimo in questi test ed e’ sicuramente pronto per la gara di Brno in programma a fine luglio, GP importantissimo per la classifica finale che vede l’acciaccato Haga in testa con 308 punti seguito da Ben Spies con 294 e da Fabrizio con 257.

    Terzo tempo per un’agguerrito Lorenzo Lanzi che con la sua Ducati del team DFX ottiene un buon terzo tempo davanti addirittura al fenomeno di questo 2009, Ben Spies. Quarto tempo per il velocissimo texano che cosi’ ha avuto modo di conoscere un tracciato dove correra’ con la sua moto e non sulla playstation.

    Molto bene la BMW che con Ruben Xaus chiude con il settimo tempo mentre male l’Aprilia che non va oltre ad un decimo tempo con Shinya Nakano e addirittura tredicesimo con Max Biaggi: il pilota romano dovra’ fare meglio in gara a settembre per accontentare i tanti tifosi che lo seguiranno sul circuito imolese.

    Per la serie la fortuna e’ cieca ma la sfortuna ci vede benissimo, nuovo infortunio per il tedesco Max Neukirchner, che era appena rientrato dopo uno stop a causa del femore rotto, ed ora deve fare i conti con una frattura dell’ultima vertebra dorsale: probabilmente non ci sara’ a Brno.