Superbike Silverstone 2011: Superpole a Hopkins, Biaggi giù in undicesima

Hopkins conquista la superpole di Silverstone, dove sta andando in scena il WSBK 2011 e Max Biaggi sprofonda in undicesima posizione

da , il

    biaggi hopkins superpole

    Sorpresa nella nona tappa del Mondiale Superbike a Silverstone, dove l’americano della Suzuki, John Hopkins conquista la superpole davanti a Eugene Laverty, Leon Camier e Carlos Checa. Mentre Marco Melandri ottiene la seconda fila, il romano dell’Aprilia, Max Biaggi sprofonda in undicesima posizione e scatterà dalla terza fila dello schieramento di partenza e proverà a rimediare durante i due step di gara.

    Dunque, fuori dalla Superpole 3, Biaggi, che era sbarcato a Silverstone con la carica giusta ma è caduto per la perdita di aderenza dell’anteriore della sua Aprilia RSV4 Factory nella Superpole 2.

    Il Corsaro romano partirà quindi con l’undicesimo tempo, davanti a lui Sylvain Guintoli, mentre Melandri partirà con il sesto tempo, davanti Michel Fabrizio, settimo con la Suzuki.

    I risultati della Superpole di Silverstone 2011:

    1. Hopkins (Usa-Suzuki) 2’04”041

    2. Laverty (Usa-Yamaha) 2’04″068

    3. Camier (Gb-Aprilia) 2’04”303;

    4. Checa (Spa-Ducati) 2’04”362;

    5. Guintoli (Fra-Ducati) 2’05”456;

    6. Melandri (Ita-Yamaha) 2’05”639;

    7. Fabrizio (Ita-Suzuki) 2’05”639;

    8. Haga (Gia-Aprilia) 2’05”997; Superpole 2

    9. Haslam (Gb-Bmw) 2’05”091

    10. Badovini (Ita-Bmw) 2’05”115

    11. Biaggi (Ita-Aprilia) 2’05”184

    12. Aitchison (Aus-Kawasaki) 2’06”238

    13. Smrz (Rcec-Ducati) 2’05”400

    14. Toseland (Gb-Bmw) 2’05”403;

    15. Berger (Fra-Ducati) 2’05”709

    16. Sykes (Gb-Kawasaki); Non ammessi

    17. Corser (Aus-Bmw) 2’06”304

    18. Lowes (Gb-Honda) 2’06”524

    19. Lascorz (Spa-Kawasaki) 2’06”787

    20. Rolfo (Kawasaki) 2’06”895

    21. Lai (Honda) 2’07”482

    22. Kirkham (Gb-Suzuki) 2’07”889.