Superbike Sudafrica: Fabrizio bene nelle qualifiche

La trasferta sudafricana della Superbike è iniziata nel segno della Ducati e della velocità: sullo spettacolare circuito di Kyalami nel primo turno di qualifiche Michel Fabrizio ha fatto segnare il miglior tempo (1'38''477) ed altri cinque piloti sono rtiusciti a girare sotto il minuto e trentanove secondi

da , il

    La trasferta sudafricana della Superbike è iniziata nel segno della Ducati e della velocità: sullo spettacolare circuito di Kyalami nel primo turno di qualifiche Michel Fabrizio ha fatto segnare il miglior tempo (1’38”477) ed altri cinque piloti sono riusciti a girare sotto il minuto e trentanove secondi. Dietro il centauro del Team Ducati Xerox si piazzano il britannico Cal Crutchlow (Yamaha Sterilgarda), Jonathan Rea (Honda Ten Kate), Troy Corser (BMW), Leon Haslam (Suzuki Alstare) e Carlos Checa (Ducati Althea Racing). Max Biaggi (Aprilia Alitalia) non va oltre l’ottavo posto.

    DUCATI - Michel Fabrizio subito veloce nelle Qualifiche 1 del GP di Sudafrica del mondiale Superbike: il pilota romano ottiene il tempo migliore e dimostra di poter bissare l’ottima prova dello scorso anno (due secondi posti dietro al compagno di squadra Noriyuki Haga). Bene anche le Ducati private, che piazzano ben quattro piloti nei primi dieci posti, con un sempre più sorprendente Luca Scassa.

    YAMAHA - Bene Cal Crutchlow del team Yamaha Sterilgarda, che si conferma forte sul tracciato di Kyalami dove lo scorso anno ha dominato nella Supersport.

    APRILIAMax Biaggi fa segnare un buon terzo tempo nelle libere, ma poi non riesce a migliorarsi e resta confinato sopra il minuto e trentanove secondi, chiudendo ottavo. Il Corsaro dovrà fare di meglio per poter continuare il testa a testa con Leon Haslam.

    WSBK 2010 – Kyalami, Classifica Qualifiche 1

    01- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 – 1′38.477

    02- Cal Crutchlow – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 0.052

    03- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.210

    04- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.419

    05- Leon Haslam – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.474

    06- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.477

    07- Jakub Smrz – Team Pata B&G Racing – Ducati 1198 – + 0.550

    08- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.617

    09- Shane Byrne – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.804

    10- Luca Scassa – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 0.811

    11- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 0.859

    12- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.144

    13- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 – + 1.153

    14- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.165

    15- James Toseland – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 1.179

    16- Sheridan Morais – EmTek Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.321

    17- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.357

    18- Max Neukirchner – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.547

    19- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 2.169

    20- Roger Hayden – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 2.577

    21- Broc Parkes – ECHO CRS Honda – Honda CBR 1000RR – + 2.739

    22- Matteo Baiocco – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 3.695