Superbike Sudafrica: Fabrizio stravince Gara 1

Michel Fabrizio superstar (per lui quarta vittoria nel mondiale Superbike) con Carlos Checa costretto ad inseguire e la coppia ai vertici della classifica iridata a contendersi il terzo posto: alla fine la spunta Leon Haslam, che guadagna così tre preziosi punti su Max Biaggi

da , il

    Michel Fabrizio ha dominato e vinto Gara 1 della Gran Premio del Sudafrica valido come sesta prova del campionato del mondo Superbike 2010. L’italiano del Team Ducati Xerox è stato inseguito per tutta la manche dallo spagnolo Carlos Checa (Althea Ducati Racing) che deve però accontentarsi del secondo piazzamento. Chiude il podio Leon Haslam (Suzuki Alstare) che riesce a guadagnare così tre punti nella classifica mondiale piloti nei confronti di Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing), quarto. Quinto posto in rimonta per un bravissimo Jonathan Rea (Hannspree Ten Kate Honda).

    SBK KYALAMIMichel Fabrizio superstar (per lui quarta vittoria nel mondiale Superbike) con Carlos Checa costretto ad inseguire e la coppia ai vertici della classifica iridata a contendersi il terzo posto: alla fine la spunta Leon Haslam, che guadagna così tre preziosi punti su Max Biaggi.

    APRILIAMax Biaggi è quarto ma è protagonista di una buona gara, nonostante la sua Aprilia RSV4 non sia la moto ideale per competere sul tracciato sudafricano. Il Corsaro ha dato la caccia ad Haslam per tutta la gara, ma ha perso tempo nel superare la Yamaha di James Toseland e si è dovuto accomodare fuori dal podio.

    DUCATI – Il Team Ducati Xerox ritorna ai vertici della classifica grazie alla prova del rider romano, che parte alla grande e guadagna un buon margine già nei primi giri; ma si comportano bene anche le Rosse dei team privati (quest’anno ormai non è più una sorpresa) con Checa secondo in sella alla 1198 F10 del team Althea Racing. Peccato per Nori Haga, che rovina la festa arrivando diciassettesimo. A questo punto un ritorno ai vertici del giapponese appare davvero impossibile.

    HONDA – La gara più emozionante è stata forse quella di Jonathan Rea, quinto classificato, che parte undicesimo e rimonta alla grande rendendosi anche protagonista di uno spettacolare doppio sorpasso ai danni di Toseland e Leon Camier.

    WSBK 2010 Kyalami – Classifica Gara 1

    01- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 – 24 giri in 39′48.343

    02- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 1.098

    03- Leon Haslam – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 5.049

    04- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 6.974

    05- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 13.710

    06- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 13.848

    07- James Toseland – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 16.064

    08- Cal Crutchlow – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – + 16.231

    09- Jakub Smrz – Team Pata B&G Racing – Ducati 1198 – + 16.580

    10- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 23.100

    11- Luca Scassa – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 24.561

    12- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 25.504

    13- Sheridan Morais – EmTek Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 27.073

    14- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 27.273

    15- Shane Byrne – Althea Racing – Ducati 1198 – + 30.692

    16- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 34.008

    17- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 – + 35.948

    18- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 44.030

    19- Max Neukirchner – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 48.382