Superbike: Superpole a Crutchlow, Biaggi solo settimo

Campionato del mondo Superbike: la Superpole del GP di Sudafrica è andata al britannico Cal Crutchlow

da , il

    Campionato del mondo Superbike: la Superpole del GP di Sudafrica è andata al britannico Cal Crutchlow. Il rider della Yamaha R1 ha preceduto James Toseland (Yamaha Sterilgarda), Carlos Checa (Ducati Althea Racing) e Michel Fabrizio (Ducati Xerox).

    Solamente settimo Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing), reduce dal trionfo di Monza ma in difficoltà sul circuito di Kyalami, che partirà dalla seconda fila insieme al rivale per il titolo iridato e leader della classifica piloti SBK Leon Haslam (Suzuki Alstare), quinto.

    YAMAHA – Il Sudafrica piace alla Yamaha, dato che i primi due classificati nella Superpole di oggi sono Cal Crutchlow, che ha polverizzato il record del tracciato di Kyalami (era di Ben Spies) e il suo compagno di squadra nel team Sterilgarda James Toseland.

    DUCATI – La prima fila è completata dalle Ducati privata del team Althea di Carlos Checa e da quella ufficiale di Michel Fabrizio, mentre la crisi di Noriyuki Haga si fa sempre più nera: sedicesima posizione per il giapponese, che lo scorso anno aveva dominato la prova.

    APRILIA – La casa di Noale ha messo a disposizione di Max Biaggi un motore con rapporto di compressione più spinto per sopperire alla perdita di potenza (determinata dall’altitudine del circuito Kyalami, posto a 1500 metri sul livello del mare) ma il Corsaro non riesce comunque ad andare oltre il settimo piazzamento. Speriamo in una sua rimonta in gara.

    WSBK 2010 Kyalami – Superpole

    1 35 Crutchlow C. (GBR) Yamaha YZF R1 1’37.243

    2 52 Toseland J. (GBR) Yamaha YZF R1 1’37.260

    3 7 Checa C. (ESP) Ducati 1098R 1’37.296

    4 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1’37.368

    5 91 Haslam L. (GBR) Suzuki GSX-R1000 1’37.401

    6 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 1’37.561

    7 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1’37.613

    8 2 Camier L. (GBR) Aprilia RSV4 Factory 1’38.148

    9 99 Scassa L. (ITA) Ducati 1098R 1’37.756

    10 50 Guintoli S. (FRA) Suzuki GSX-R1000 1’37.875

    11 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1’37.953

    12 66 Sykes T. (GBR) Kawasaki ZX 10R 1’38.206

    13 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1’38.210

    14 32 Morais S. (RSA) Aprilia RSV4 Factory 1’38.404

    15 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1’38.471

    16 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1’38.496

    17 76 Neukirchner M. (GER) Honda CBR1000RR 1’38.917

    18 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1’39.037

    19 77 Vermeulen C. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1’39.317

    20 23 Parkes B. (AUS) Honda CBR1000RR 1’40.713

    21 95 Hayden R. (USA) Kawasaki ZX 10R 1’40.981

    22 15 Baiocco M. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1’41.526